Arrivate in Italia tutte le dosi del vaccino Moderna

Arrivate in Italia tutte le dosi del vaccino Moderna

In tutto sono 333.600 dosi. Si tratta del lotto più consistente arrivato finora, iniziata la distribuzione a livello regionale

© Joseph Prezioso / AFP – Il vaccino di Moderna

E‘ arrivato all’Aeroporto militare di Pratica di Mare, hub nazionale della Difesa, il secondo carico di vaccini Moderna, per un totale di 333.600 dosi. Lo annuncia il ministero della Difesa.

Dopo la suddivisione da parte del personale del ministero della Salute, è immediatamente iniziata la distribuzione nelle varie Regioni a cura delle Forze Armate nell’ambito dell”Operazione Eos’.

L’operazione Eos del ministero della Difesa, che si occupa del trasporto logistico dei vaccini e anche della somministrazione, e’ diretta dal Comando Operativo di Vertice Interforze della Difesa in stretta cooperazione con la struttura commissariale per l’emergenza Coronavirus.

In Lombardia, grazie alla collaborazione con ASST Santi Paolo e Carlo, oltre all’ospedale militare di Baggio con 1.300 vaccini al giorno, con la trasformazione del Drive-through di Parco Trenno di Milano potranno essere somministrati a pieno regime fino a 2.000 vaccini al giorno.

Ieri alle 15 all’aeroporto di Pratica di Mare erano arrivate le prime 100.800 dosi, distribuite in Basilicata, Calabria, Campania, Lazio, Marche, Molise e Puglia.

Si tratta del lotto di Moderna più consistente arrivato finora, la cui distribuzione a livello regionale inizierà nelle prossime ore, anche grazie a un notevole impiego di mezzi militari.

“Con quest’immissione di vaccini – spiega la struttura commissariale- il numero di dosi somministrate a livello nazionale dall’inizio del mese di marzo supererà i 3 milioni e 250 mila unità, portando a 7,6 milioni il numero totale di persone che hanno ricevuto il vaccino dall’inizio della campagna. Sempre dall’inizio di marzo, anche il numero di punti vaccinali è cresciuto del 25%, passando da 1510 a 1868″. agi


Redazione

Redazione