Il Lieto canto

Il Lieto canto

Con l’obiettivo di sostenere la diversità linguistica attraverso l’espressione poetica, il ruolo privilegiato del dialogo, l’avvicinamento delle culture e aumentare la possibilità di ascoltare le lingue a rischio di estinzione, l’UNESCO dichiara nel 1999, la Giornata mondiale della Poesia. La giornata   ricorre il 21 marzo,   primo giorno di primavera.

I Club per l’UNESCO di Bisceglie e di Otranto  insieme a Radio Sbaam Tv  celebrano IL LIETO CANTO domenica 21 marzo ore 11:00 – 12:00, in streaming sulla pagina https://m.facebook.com/radiosbaamtvon/ , per onorare i poeti,  il ruolo unico e potente della poesia,  promuovere la lettura, la scrittura e l’insegnamento della poesia, favorire la convergenza tra la poesia e altre arti.  Dopo i saluti di  Marco TORRU Dirigente Radio Sbaam Tv,  Pina CATINO, Presidente Club per l’UNESCO di Bisceglie e Clara GUALTIERI   Presidente Club per l’UNESCO di Otranto, aprono la trasmissione sull’importanza dell’Arte poetica perché tra le diverse forme di espressione, ogni società guarda all’antichissimo statuto dell’arte poetica come luogo della memoria, base di tutte le altre forme della creatività letteraria ed artistica (G. Puglisi già presidente CNIU), il mantenimento della diversità linguistica e culturale in un momento in cui le  culture sono sempre più minacciate per tanti fattori tra cui i cambiamenti climatici, pandemia, sviluppo industriale.

Poiché ogni forma di poesia è unica, ma ognuna riflette l’universale dell’esperienza umana, in trasmissione intervengano Raffaella LEONE – resp. Pubbliche Relazioni-   SECOP edizioni, una casa editrice pugliese diretta da Peppino Piacente, che ci parla della sua collana di poesia “ i girasoli”, nota e apprezzata a livello internazionale e diretta dalla poetessa Angela DE LEO – poetessa, scrittrice, critico letterario, anche lei in diretta streaming, che indica la poesia compagna, fonte di consolante energia salvifica nel viaggio di ogni persona ; Lara  DI CARLO- editrice PanDiLettere edizioni, Roma , una giovane casa editrice che nasce nel 2018 con l’idea di dar vita a un’armonia tra corpo e anima. È proprio questo il progetto racchiuso nel titolo: libri come cibo per il corpo e per la mente.  Le lettere sono dunque il pane di cui si nutre il lettore, ma non solo: in PandiLettere è anche racchiuso il richiamo al dio Pan, perciò nascono le collane Arcadia e Il grido della selva.»;  Antonio Natale ROSSI  Presidente Casa degli Scrittori e della  Federazione Unitaria Italiana Scrittori (FUIS)  che si occupa della promozione della creatività di tutte le espressioni artistiche e per la tutela degli Autori e degli Artisti; Vincenzo  D’ORSI-  musicoterapeuta, esperto di massaggio sonoro vibrazionale; Paolo DRAGONETTI   DE TURRIS RUTILI e Yulia BAZAROVA , fondatori  Premio Internazionale Pushkin -Italia.

Il Premio promuove la produzione letteraria, saggistica in italiano o in lingua russa e sottolinea la stretta vicinanza fra la cultura russa e quella italiana in relazione a quei temi e a quelle forme espressive che rendano grandi e moderne le due culture. Il Premio promuove anche una “Sezione Giovani” dedicata a un ricercatore scientifico che abbia sviluppato un lavoro ispirato a scrittori o poeti russi. Conduce in studio Antonella Pagano Sociologa, Poeta e Scrittrice ideatrice e conduttrice della trasmissione di successo “Anima Mundi, La Poesia dei Territori”in onda ogni lunedi su Radio Sbaam Tv.


Redazione

Redazione