Motori – 2° slalom ‘Torre del Mito’

Motori – 2° slalom ‘Torre del Mito’

Dopo il grande successo riscosso della prima edizione nello scorso settembre, ecco ritornare a grande richiesta il doppio evento della seconda edizione dello Slalom “Torre del Mito” e della Parata di auto storiche “Track on SP 358 della Terme Salentine”, in programma il 20 e 21 marzo nel Salento, con il focus puntato soprattutto su Santa Cesarea.

L’organizzazione della gara è curata dalla scuderia Asd Motorsport Scorrano in collaborazione con Aci Lecce che, tramite Aci Storico, ha proposto la riproposizione della Parata di auto storiche. La kermesse vanta il patrocinio della presidenza del Consiglio della Regione Puglia, del Comune di Santa Cesarea Terme e delle Terme di Santa Cesarea Spa.

La strada scelta per la competizione è stata inserita dal mensile di automobilismo Quattroruote, nel numero di giugno 2002, al 5º posto tra le dieci strade più belle d’Italia. La sp 358, gia’ strada statale delle terme Salentine da Otranto a Leuca. Questa gara di Slalom è iscritta al calendario nazionale ed è valida  per il “Campionato Interregionale Puglia, Basilicata e Molise”.

La tipologia di gara scelta è quella dello slalom, che permette di utilizzare tratti di strada in pendenza, ricco di curve di vario raggio. Il tracciato si snoda lungo la litoranea per 3 km e 400 metri. I rettilinei sono interrotti da ben 8 postazioni di birilli che servono ad abbassare la velocità media sotto gli 80 km all’ora, rendendo il percorso sicuro. Si tratta di una gara di abilità e non di velocità. Il regolamento di questa gara permette la partecipazione di vetture formula, sport, prototipi e turismo, sia moderne che storiche.

“C’è grande interesse attorno a questa gara di slalom, in quanto si tratta della prima competizione del 2021 – afferma l’ideatore della kermesse Santo Siciliano, presidente della scuderia Motorsport Scorrano, coorganizzatrice della kermesse insieme ad Aci Lecce -. Si potrà svolgere questa tipologia di gara grazie al protocollo anti-Covid realizzato da Aci Sport, Coni e Ministero della Salute ed è attuabile anche in una eventuale zona rossa. Ovviamente la gara si svolgerà in sicurezza, senza la presenza del pubblico”.

Sarà garantita la copertura mediatica con il gruppo Sud Salento Rally, che, in collaborazione con la scuderia salentina, ha programmato delle dirette web di tutte le fasi delle gara. La diretta potrà essere seguita anche sulle pagine Facebook Sud Salento Rally, Radio Ok e Automotive in Salento.

La prima edizione è stata vinta dal pilota campano di Cava de’ Tirreni, Francesco D’Amore, su Fiat 127 Speciale Slalom con 44 equipaggi. In questa edizione sono attesi ancor più partecipazioni.

In questo 2021 è stato allestito uno Speciale Challenge a cura della concessionaria MPM Spa Ford di Lecce. Ci sarà la sfida tra ben 9 vettura Ka Plus in assetto da gara con 9 piloti che si affronteranno per la speciale classifica. Sono mezzi studiati appositamente per le corse e partecipano in diversi campionati in tutta Italia.

Oltre allo Slalom, ecco la seconda edizione della Parata di auto storiche e sportive “Track On Sp358 delle Terme Salentine”, organizzata dal comitato provinciale Aci Lecce presieduto da Aurelio Filippi Filippi, che porta avanti il progetto di Aci Storico sulla conservazione e valorizzazione del patrimonio storico e culturale dell’automobile.


Redazione

Redazione