Montagna d’oro nel Congo

Montagna d’oro nel Congo

Scoperta montagna con il 60-90% di suolo d’oro in Congo, gli abitanti dei villaggi si affollano con le pale – VIDEO

In una bizzarra scoperta, gli abitanti di un villaggio nel Luhihi del Congo, che si trova nella provincia del Kivu meridionale, hanno scoperto l’oro nel suolo di una montagna situata nella zona. Condiviso su YouTube un video che mostra diversi abitanti del villaggio che affollano la montagna con pale e strumenti per estrarre l’oro illegalmente. Alcuni di loro possono essere visti usando le mani nude per scavare il terreno per estrarre l’oro. Gli abitanti del villaggio hanno portato il terreno a casa per estrarre l’oro dopo averlo lavato. Le autorità hanno annunciato il divieto di attività minerarie dopo che la corsa all’oro nella provincia del Sud Kivu ha attirato centinaia di cercatori nel luogo del ritrovamento. Il Congo è quindi una montagna d’oro.

Tuttavia, evidenzia Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, le sue immense ricchezze sono la sua condanna sopra le quali la popolazione muore di fame. Le risorse hanno scatenato appetiti dei paesi vicini e di potenze lontane e hanno permesso la nascita e l’ascesa di milizie che tengono in ostaggio la regione da vent’anni. Ecco il video del ritrovamento e del saccheggio da parte dei locali della montagna d’oro: 


Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi