Il Consiglio regionale celebra il trentennale dell’emigrazione albanese

Il Consiglio regionale celebra il trentennale dell’emigrazione albanese

Prende il via la celebrazione del trentennale dell’emigrazione albanese in Puglia che il Consiglio regionale onora con una seduta straordinaria.

La presidente dell’Assemblea regionale pugliese Loredana Capone ed il presidente della Regione Michele Emiliano hanno accolto il Primo Ministro dell’Albania Edi Rama e il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio, giunti nella sede del Consiglio regionale insieme alla delegazione del governo albanese composta dal Ministro di Stato per la ricostruzione Arben Ahmetaj, il Ministro della salute e dell’assistenza sociale Ogerta Manastirliu, il Ministro dell’istruzione, dello sport e della gioventù Evis Kushi, e Fate Velaj, componente del Parlamento.

Sono presenti anche il vice ministro Teresa Bellanova e la sottosegretaria Anna Macina.

Alla celebrazione partecipano i massimi rappresentanti diplomatici, l’Ambasciatore d’Italia a Tirana Fabrizio Bucci, l’Ambasciatore della Repubblica d’Albania Anila Bitri Lani e la Console generale della Repubblica d’Albania in Italia Gentiana Mburimi.

La seduta consiliare straordinaria dedicata all’evento, è stata preceduta dall’inaugurazione della mostra “Exodus”, a cura di Nicola Genco, allestita nell’Agorà del Palazzo e l’esibizione del violoncellista Redi Hasa. Ricordiamo che negli stessi spazi è allestita anche la mostra “Compagni e Angeli” a cura di Alfredo Pirri.


Redazione

Redazione