Taranto – Cittadella della Carità –  Ecco la  “stanza degli abbracci” con mister sorriso

Taranto – Cittadella della Carità –  Ecco la  “stanza degli abbracci” con mister sorriso

Le norme anti- Covid-19 messe in atto sino a questo momento hanno impedito il contatto fra gli ospiti delle RSA e i loro parenti. La mancanza di relazione familiare è stata compensata, in parte da un ancora più intenso lavoro di cura da parte di tutti gli operatori e  in parte dall’organizzazione di videochiamate fra gli ospiti e i parenti con supporto psicologico costante.

Alla luce di una situazione epidemiologica ancora in andivenire, confortata da un piano vaccinale ormai ben impostato, la fondazione Cittadella della Carità vuole  dare una risposta concreta alla distanza fisica  imposta ai familiari degli ospiti. Per questo ha accolto con gioia la proposta dell’associazione “Mister Sorriso”, che ha voluto, finanziato e realizzato la “Stanza degli abbracci” della RSA L’Ulivo, che  sarà inaugurata martedì prossimo, 2 marzo 2021, alle ore 10.30.  

L’associazione  ha  inteso donare questo grande strumento di gioia, che stempera le difficoltà psichiche create dalla distanza fisica. Da molti mesi, quasi un anno per la precisione, la RSA guidata dalla dr.ssa Manuela D’Abramo ha vietato le visite agli ospiti, secondo le normative vigenti, per tutelarli da eventuali contagi del virus.

All’inaugurazione della stanza saranno presenti il presidente della Fondazione Cittadella della Carità Salvatore Sibilla, la responsabile della RSA L’Ulivo Manuela D’Abramo, il presidente dell’associazione Mister Sorriso Claudio Papa, l’artigiano che ha realizzato l’installazione Mimmo Panzetta, ed alcuni volontari dell’associazione che opera all’interno del Padiglione.

Grazie ad un divisorio  fisso di vetro temperato,  dotato di manicotti monouso,  sarà possibile abbracciarsi. Tutto in sicurezza;  infatti la dr.ssa D’abramo ha preparato la procedura sanitaria di ingresso ed uscita per la stanza degli Ospiti, sia per i  parenti che per gli operatori,  che dovranno procedere alla sanificazione costante dopo ogni incontro.

La stanza degli abbracci è un progetto che vede coinvolte, oltre alla dr.ssa D’Abramo, anche la  caposala Emmanuela Terravecchia, la psicologa Federica Cerino e l’assistente sociale Tiziana Giusti.

Il presente comunicato vale come invito.

Il presidente

(Prof.avv. Salvatore Sibilla)


Roberto De Giorgi

Roberto De Giorgi