Le politiche culturali della Regione Basilicata

Le politiche culturali della Regione Basilicata

Un meticoloso e lungo lavoro di ascolto e confronto con tutte le realtà culturali presenti sul territorio è stato portato avanti da quando mi è stata conferita la delega alle politiche culturali.

Moltissimi incontri su piattaforma e numerose istanze sono state prese in carico ed analizzate.

Ho predisposto delle linee di indirizzo politico che ho sottoposto, prontamente ed unitamente a tutte le richieste degli operatori culturali, al Presidente Bardi per condividerne i contenuti e sollecitare gli uffici dipartimentali a darne pronta attuazione.

Non sfugge a questo Governo regionale la necessità di valorizzare e promuovere politiche culturali nuove e di discontinuità come non sfugge la necessità di rimodulare anche la legislazione regionale del settore ed attivare tutti gli organismi consultivi e di controllo – Comitati e Osservatori – per condividere gli indirizzi da adottare in piena condivisione con gli stessi.

Al movimento cinque stelle rispondo “Quando c’è il silenzio vuol dire che si è concentrati a lavorare sui problemi quando ci sono proclami e polveroni strumentali si perde di vista il vero obiettivo di un serio e responsabile amministratore : dare risposte chiare e certe”.

Il Consigliere regionale

       Avv. Gerardina SILEO                

  Politiche culturali e cooperazione internazionale


Redazione

Redazione