Un design castellanese con tocco di classe

Arte, Cultura & Società

Arredamento di classe, come la protagonista della fondazione Virginia Di bello.

di Giovanni Mongelli

Con un post su Facebook, la Fondazione ONLUS Saverio De Bellis ci aggiorna su una novità pittoresca di Castellana Grotte:

“Un tocco di design tutto castellanese nel salone affrescato del doppio gruppo appartamenti per adolescenti, ove è stato realizzato il progetto “Il Futuro al Centro” della Fondazione ONLUS Saverio De Bellis.

L’originale lampadario, installato la scorsa settimana, illuminerà uno degli ambienti comuni della struttura residenziale socio-educativa ed assistenziale di via Sonnino, che è ormai pronta ad accogliere e ad accompagnare al futuro gli adolescenti più fragili del nostro territorio, grazie all’innovativo progetto fortemente voluto dalla presidente Virginia Dibello e cofinanziato dalla Regione Puglia.

L’elemento di light design, progettato dall’architetto Giampiero Aquilino dello studio FOS ARCHITETTI, è stato realizzato e donato alla istituzione benefica castellanese dalla Ferro Nativo Srl di Dario Perta e Riccardo Bocci.