Arte, Cultura & Società

Poesia. ‘Pane e…Quotidiano’

La Poesia è per tutti

foto di copertina  Federico Garcia Lorca

… la poesia non si mangia ma può diventare indispensabile

Rubrica culturale del Corriere di Puglia e Lucania, a cura di Maria Pia Latorre ed Ezia Di Monte

L’intento della rubrica è quello di sfatare l’idea che la poesia sia qualcosa di astruso e che possa piacere o non piacere. In realtà la poesia è nelle nostre vite più di quanto noi possiamo immaginare. Basti pensare alla commistione della poesia con le altre forme artistiche, per esempio alla musica pop, di cui essa è un riflesso.

Proporremo, ogni giorno, pochi grammi di poesia, legati ad un fatto del giorno o ad una data da ricordare sperando che, tra le mille incombenze quotidiane, ogni Lettore, possa ritagliarsi qualche minuto per stare a contatto con l’universo poetico che vibra intorno a noi.

Buona Poesia!

Maria Pia Latorre ed Ezia Di Monte

redazione@corrierepl.it

^^^

Il 23 febbraio 1963, muore Antonio Delfini. Nasce a Modena il 10 giugno 1907 in una ricca famiglia di proprietari terrieri. Fu giornalista, scrittore e poeta. Raccontò la sua Modena con tratto ironico. Non è un poeta lirico, autore che si legge facilmente, Delfini è stato un poeta «totalmente sliricizzato», dalla «disperata ilarità che ha fatto della sua vita un oggetto di parodia».  

A me stesso

Già il tempo che passa
non è un tempo che viene
è un tempo che va.
Il tempo non ci trattiene
ma un giorno ritorna
e quando torna è un tempo che avvera
un tempo che avvera il passato
che nell’istante che torna
tu sai caro vecchio che mai
mai non c’è stato.
Eppure c’è
e il cuor ti ha gonfiato.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button