Home Cultura & Società Quanto amore… (commento al Vangelo della 6a Settimana del Tempo Ordinario)

Quanto amore… (commento al Vangelo della 6a Settimana del Tempo Ordinario)

Il lebbroso, di certo, non avrebbe dovuto essere lì quel giorno, davanti a Gesù. La legge non lo consentiva.  Eppure c’era!

Quanto amore nella sua accorata preghiera, quanto amore!

Egli non pretese la guarigione. Solo, si prostrò a Lui e Gli affidò la sua vita “…se tu vuoi”.

È il Vangelo di chi si fida dell’altro!

Proprio lui…che avrebbe dovuto vivere da solo, da emarginato, lontano dalla società. Lui, che avrebbe dovuto bastare a sé stesso perché aveva in sé un male che piano piano avrebbe corroso le sue carni. Lui, che era…IMPURO!

Così contagioso, condannato dal peccato, costretto a coprirsi fino al labbro superiore, così…così simile al nostro mondo di oggi, corroborato da un male che continua a serpeggiare dentro, e uccide.

Eppure, anche noi, come quel lebbroso, prostràti sulle colline, davanti al grande cuore di Dio, attendiamo il Suo … «LO VOGLIO, sii purificato»

Minervino Murge – the Night After Saint Valentine’s Day

Marianna Giuliano

Articolo precedenteNon si fa cosi’, Ministro
Articolo successivoMusica – Il primo Ep di Giacomo Eva “Sincero”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui