Marta Bassino oro in parallelo ai Mondiali di sci di Cortina

Marta Bassino oro in parallelo ai Mondiali di sci di Cortina

La 25enne di Borgo San Dalmazzo  conquista la prima medaglia per l’Italia nella manifestazione iridata concludendo la finale con lo stesso tempo dell’austriaca Katharina Liensberger con cui condivide il titolo

– Marta Bassino oro in parallelo ai Mondiali di Cortina 2021

AGI – E alla fine la prima medaglia per l’Italia nella 46/a edizione della rassegna iridata in corso di svolgimento a Cortina d’Ampezzo è arrivata. Ed è d’oro. L’ha conquistata Marta Bassino nel parallelo individuale femminile del Mondiale di Cortina d’Ampezzo.

La 25enne sciatrice di Borgo San Dalmazzo, è campionessa mondiale assieme all’austriaca Katharina Liensberger. Il motivo è legato al cronometraggio della seconda run con la Bassino che, ha vinto la manche, ma ha pareggiato il gap che aveva dopo la prima rispetto all’avversaria. Nel parterre di Rumerlo risuonano così sia l’inno di Mameli che l’inno austriaco.

Marta Bassino, protagonista in questa stagione nello slalom gigante con 4 vittorie su 6 gare di Coppa del mondo, nella fase finale ha eliminato la slovena Meta Hrovat agli ottavi, la connazionale Federica Brignone ai quarti di finale e la francese Tessa Worley in semifinale. In finale l’azzurra ha affrontato l’austriaca Katharina Liensberger con la quale condivide l’oro.

Per la sciatrice piemontese una grande soddisfazione dopo una giornata molto intensa anche sotto l’aspetto della tensione da gestire: qualificazioni al mattino e quattro sfide serrate al pomeriggio. Medaglia di bronzo alla Worley che nella finalina ha battuto la statunitense Paula Moltzan.


Redazione

Redazione