XXIXa  Giornata Mondiale del Malato

Arte, Cultura & Società

di Marianna Giuliano

….VENUTA LA SERA, TUTTA LA CITTÀ ERA RIUNITA DAVANTI ALLA PORTA: GLI PORTAVANO TUTTI I MALATI…

Avevano saputo che Lui riusciva a guarirli!

Li prendeva per mano, li allontanava da quel letto di dolore e li rimetteva in piedi a vita nuova. TUTTI LO CERCAVANO!!

Facciamolo anche noi, oggi!

Cerchiamo Gesù!

Presentiamo a Lui, tutti gli ammalati, tutti i sofferenti, tutte le paure che ci tormentano…ed anche tutti coloro che si sono rialzati per mettersi a servizio. 🙏🏻

Lui non si stancherà mai di tendere la Sua mano. E farà per noi, ciò di cui non siamo più capaci: pregherà il Padre. Anche tutta la notte se necessario… Fino a che non spunti l’alba. Fino a che non ritorni la luce…. PER QUESTO INFATTI, È VENUTO!

A chi soffre..