M24A-ET: Attentato alla Tecneco di Monte Sant’Angelo

Cronaca

A seguito dell’ultimo increscioso atto di intimidazione mafiosa avvenuto a Monte Sant’Angelo a danno dei mezzi della Tecneco, società gestione rifiuti commissariata nello scorso novembre, il Movimento per l’Equità Territoriale M24A-ET di Pino Aprile, torna a sollecitare con forza, l’intervento della Dia e l’istituzione di una sede distaccata della Dda a Foggia e il ripristino di almeno due sedi di Tribunale con i relativi organici- Afferma Marco D’Alessandro, vicepresidente del circolo di Foggia nonché responsabile organizzativo provinciale di M24A-ET – non si deve permettere che un intero territorio sia mortificato ulteriormente con atti di tale violenza mafiosa. Noi di Equità Territoriale M24A manifestiamo vicinanza all’intera Amministrazione comunale e alla cittadinanza tutta di Monte Sant’Angelo e rinnoviamo con forza la nostra richiesta di intervento ancora più incisivo da parte delle forze dell’ordine.

La battaglia contro le mafie deve essere una priorità di Tutti in Capitanata come altrove.

Il Movimento 24 Agosto comunale e provinciale di Foggia