Manduria (Taranto) “L’internalizzazione del personale 118 è una vittoria della Lega” 

Cronaca

CRONACA DELLA PROVINCIA DI TARANTO 

Con questa esternazione, l’Avv. Giacomo Conserva, componente della III Commissione – Assistenza sanitaria e Servizi sociali della Regione esprime: “profonda soddisfazione per l’avvio dell’iter d’internalizzazione del personale addetto al servizio di trasporto sanitario dei pazienti nell’ambito del Sistema Regionale 118”

“Abbiamo scelto sin dall’inizio di occuparci di questo annoso problema confrontandoci con i lavorati che per anni non hanno trovato il giusto riconoscimento per l’impegno e la dedizione spesi nello svolgimento delle loro mansioni. Il Direttore Generale ASL Taranto – prosegue l’Avv. Conserva – con la Delibera dirigenziale n. 268-2021 ha disposto l’internalizzazione del Servizio dando mandato all’Amministratore unico della Sanitaservice A.S.L. TA di eseguire tale procedura attenendosi al relativo business plan».

«È giunto il momento di dare al Sistema Sanitario una organizzazione degna di una grande Regione come la Puglia. Ora vigilerò affinché la procedura vada a buon fine e vengano rispettati i tempi previsti. L’avvio di questa procedura è una vittoria della Lega e del nostro territorio. Questo risultato è frutto del lavoro di squadra della Lega che ha scelto di interpretare il percorso di rappresentatività partendo dai cittadini per accoglierne le istanze e renderle protagoniste all’interno delle istituzioni» ha concluso l’Avv. Conserva.

Sulla questione è anche intervenuta la Vice Coordinatrice della Lega Manduria Cinzia Filotico: «Avevamo affrontato pubblicamente questo problema due settimane. In una nota sottolineavamo lo stato di precarietà in cui versavano da anni decine di autisti-soccorritori, volontari e dipendenti delle organizzazioni di volontariato convenzionate con l’ASL Taranto per tale Servizio, comprendente ben 35 articolazioni nella provincia jonica».

Filotico ha annunciato che l’Avv. Conserva in questa settimana presenterà una interrogazione urgente chiedendo a Lopalco ed Emiliano di intervenire per risolvere la grave carenza di personale medico ed infermieristico che interessa l’Ospedale Giannuzzi di Manduria nonché l’avvio della procedura per dotare la Città dei Messapi di una seconda ambulanza 118 considerata la vastità del bacino di utenza.

Roberto De Giorgi