Concorso Musicale Internazionale Silk Way. Il Coro Gabriel- Lucia Greco si aggiudica il Primo Premio

Eventi, Musica & Spettacoli

A Mosca il Coro nato nellambito della Associazione Gabriel sbanca per la sua musicalità e fusione vocale

Il Coro Gabriel-Lucia Greco si è aggiudicato il Primo Premio al concorso internazionale di musica “Silk Way”, organizzato a Mosca dal 15 al 30 gennaio. La selezione della giuria è avvenuta sulla base di video inviati, poiché a causa del Covid-19 non è stato possibile partecipare in persona al concorso, articolato in sezioni strumentali e vocali per solisti ed ensemble.

Il Coro è stato valutato sulla base del brano “La Forza della vita” diretto dalla sua fondatrice Lucia Greco, docente di musica che aveva conosciuto il cancro, scomparsa nel luglio 2019.

Questa la motivazione della giuria: “il brano La Forza della Vita, è stato diretto con grande musicalità e accuratezza, eseguito con precisione  e ottima fusione del gruppo vocale e dei due solisti”. Nella sezione vocale, corale e amateurs choir hanno partecipato 15 concorrenti tra solisti e formazioni di nazionalità italiana, russa, polacca e cinese.

Attualmente, il Coro, composto da ventitré elementi, tra pazienti oncologiche, ma anche da volontari, medici e due solisti eccezionali -Alessandra Alemanno e Davide Trotti – è diretto dalla Maestra Elena Albrizio Campanozzi.

Questi i nomi delle coriste: Angela Modugno, Angela Rana, Anna, Celeste e Maria Salandra, Annalisa Mancariello, Annamaria Salvatore, Celeste Francavilla, Giusy Fiume, Luisa Calderoni, Marcella Montrone, Mirella Maestri , Michela Di Liddo, Maria Occhiogrosso, Nica Dragonieri, Rosa Loconsole, Terry Vitto, Tina Ricco.

Il Coro Gabriel – Lucia Greco nasce cinque anni fa all’interno della Associazione Gabriel, odv per l’umanizzazione delle cure in oncologia, presieduta da Antonella Daloiso, che opera all’IRCCS di Bari nel reparto Don Tonino Bello, diretto da Geny Palmiotti.

Attraverso la musica e il canto, ha inteso realizzare un sogno. Per questo, nel 2018 ha inciso anche un CD professionale del quale sono state realizzate ben due ristampe.

Contro il tumore non basta curare il corpo. A rimanere ferita è l’anima. Il canto corale, pertanto, diventa lo strumento per riappropriarsi della propria esistenza e comunicare emozioni.

Il Coro Gabriel –Lucia Greco coniuga l’amore per la musica con la solidarietà verso chi soffre e ha avviato un percorso di grande impatto sociale. Si è esibito in numerose, importanti occasioni e non ultimo, sul palco del Petruzzelli, con la band dell’Oncologico guidata dal direttore generale oltre che valoroso pianista, Antonio Delvino, ove –unico gruppo – ha ottenuto la standing ovation.

“Aggiudicarsi il Primo Premio di un concorso internazionale prestigioso come “Silk Way” – con la direzione artistica di Tatiana Chistyakova e che vanta una giuria del calibro di: Victoria Zyablitskaya (canto), Annamaria Sallustio (piano), Alexey Kudryashov (piano), Tatiana Porshneva (violino), Nicola Ageev (clarinetto) – è motivo di grande soddisfazione – dice la presidente della Gabriel, Antonella Daloiso – per noi, un ulteriore stimolo a sostenere la sfera emotiva di chi lotta per la salute. E’ il nostro obiettivo principale, così come lo è, insieme alla cura, per Geny Palmiotti, il quale non appende mai il suo camice all’attaccapanni, perché della sua professione, ne ha fatto una missione”.