Ma saranno decisioni giuste?

Cronaca

CASTELLANA GROTTE – Una piccolissima svolta decisiva per quanto riguarda la politica a Castellana Grotte. Vi parlo di due sostituzioni: il consigliere Antonio Campanella e la new entry di sesso femminile, l’avvocato Illa Sabbatelli. Antonio, (si lo chiamo per nome perché intimissimi amici d’infanzia) socio titolare di Campanella impianti SNC, radiotecnico di impianti, antenne e televisori; un uomo semplice, trasparente, onesto, veritiero… forse dimentica qualcosa:

Antonio, ricordi quando gestivamo Radio Stella a Castellana Grotte? Io facevo il programma “Il Mattiniere” dalle 6:00 del mattino fino alle 8:00. Una Signora che ogni mattina mi seguiva, in tutte le mie trasmissioni, mi telefonò; era una giornata impegnativa perché quel giorno fui costretto a sostituire tutti i programmi, dato che nessuno quel giorno venne in radio, e la signora mi disse: “Ma Giannetto, oggi la radio è spenta?”. Io le risposi: “Spenta? Ma se sto trasmettendo dalle 6:00 di stamattina!”, lei replicò: “No Giannetto, è spenta.”. Mi affacciai alla finestra della radio e chiamai Antonio; mi rispose sua nonna a cui spiegai il fatto, e disse che Antonio era a lavoro, così andò lei a vedere se aveva acceso il trasmettitore – perché lui ogni mattina accendeva il trasmettitore prima di andare a lavorare – ed effettivamente era spento. Avevo trasmesso tutta la giornata a vuoto.

Il nesso: Mio caro amico Antonio, è ora di non spegnere il trasmettitore del Palazzo Comunale, sia perché vogliamo onestà, trasparenza e fatti alla luce del sole in continuazione (nulla toglie che amministrazione non lo faccia già, ci mancherebbe altro, ma chissà, forse qualcosa sfugge o può sfuggire al popolo castellanese, e solo un radiotecnico antennista potrebbe alzare l’antenna più in alto possibile), sia per visione e ascolto di un’amministrazione degna.

Per l’amica fine e di classe, avvocato Illa Sabbatelli, che con la sua eleganza mentale trasmette tatto, senso di responsabilità, serietà, umiltà e spirito di sacrificio, dettando anche di suo pugno, con la sua personalità di donna forte – come quando difende un suo assistito e attacca i giudici delle aule – la lotta per un’amministrazione decisa, seria, esecutiva e prioritaria. Riguardo gli uscenti assessori, Gianni Filomeno e Luisa Simone, sembra ci siano altre novità di cui vi aggiornerò quando avrò più certezza, sia di questi che di altri. In bocca al lupo Antonio Campanella e, mi raccomando, non dimenticare mai di alzare in alto l’antenna e le paraboliche del comune di Castellana Grotte; e tu, Illa Sabbatelli, ispirati al nostro amico avvocato Domenico Bulzacchelli, in modo da essere combattiva, fai tremare il Palazzo (in senso buono) che, come direbbe il mio figlioccio, amicone, avvocato Domenico Bulzacchelli: “Datv na moss” (diamoci una mossa).

Qui molte volte si dorme. In bocca al lupo, e in c*** alla balena.