Progetto partecipato: il porticciolo di Palese Giovedì prossimo 28 gennaio alle ore 18

Ambiente & Salute

Ne abbiamo parlato almeno per due anni, ma è da almeno cinque che tento di coinvolgere la comunità di Palese in un progetto partecipato che punti alla riqualificazione del locale porticciolo.

L’area è una delle più identitarie di Palese, con la sua costa carica di storia cancellata e di edifici in abbandono, ma ancora ricca di spunti che possano proiettarla verso un futuro possibile. Un futuro fatto di luoghi per la sosta, il passeggio, lo sport, la musica, il teatro, il tempo libero e liberato e per chi, come me, cerchi costantemente di riconciliarsi con un ambiente calpestato, offeso, annientato dalla speculazione ma che tanto aveva da offrire e ancora tanto vorrebbe e potrebbe darci.

Nelle difficoltà imposteci dalla crisi pandemica che non vuole abbandonarci, inizieremo giovedì sera alla 18 precise un percorso progettuale on-line, nell’ambito delle iniziative programmate per la RCU-Palese. Il progetto partecipato vede il patrocinio del V Municipio, il cui presidente Vincenzo Brandi lo annunciò il 27 giugno dello scorso anno quando, tirando un grosso respiro per le difficoltà che immaginavo ci sarebbero state per tutta l’estate, volli tenacemente avviare le attività all’aperto ed organizzai al porticciolo il concerto dedicato alle meravigliose musiche di Pino Daniele.

Siete invitati tutti, ma proprio tutti a partecipare a questo straordinario percorso di vera democrazia: ascoltate, prendete appunti, chiedete la parola per offrire il vostro contributo di idee, proposte, suggerimenti. Proseguiremo in tal modo finchè non sarà possibile ritrovarsi fisicamente.  Ma intanto,  ci daremo degli incarichi, dei ritmi, produrremo schizzi, fino a giungere all’elaborazione di una visione di progetto, di cui coloro che prima o poi (e faremo in modo che sia prima) saranno incaricati di un progetto professionale, non potranno non tener conto.

Giovedì prossimo 28 gennaio alle ore 18 non dovrete far altro che aprire la pagina web dal computer o dall’app per dispositivi mobili cliccando qui sotto.

Chissà che almeno una volta non riusciremo ad evitare future contestazioni ad un progetto pubblico, lamentando di non essere stati coinvolti o che sono sempre “i soliti” a stare davanti e a rimetterci tempo e faccia!!!!!

Per informazioni: ecomuseourbanodelnordbarese@gmail.com

https://www.facebook.com/eulombardi/posts/10217707310849956