Nuovo cantiere in via Alberti: Questa mattina l’inizio dei lavori

Ambiente & Salute

«Fondamentale restituire decoro e sicurezza alla città» cosi il sindaco Crisetti

SAN GIOVANNI ROTONDO – Sono iniziati stamattina gli interventi di rifacimento di asfalto e marciapiedi e di abbattimento delle barriere architettoniche in via Alberti.

L’opera fa parte del blocco di lavori dell’importo totale di 570.000 euro, annunciato dall’amministrazione nel mese di settembre 2020, e in cui rientrano altre importanti arterie della città.

«È vero che ogni singolo intervento che prende avvio è un tassello importante che va a migliorare la viabilità e il decoro della nostra San Giovanni Rotondo ma credo che questo in via Alberti sia particolarmente rilevante -. ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici, Pasquale Chindamo, sul posto stamattina – Da anni era manifesto a tutti il degrado e le pessime condizioni in cui versava questa strada, quindi pensare che tra qualche mese tornerà come nuova e sarà percorribile da tutti, residenti e non, senza problemi di alcun genere e nella massima sicurezza mi fa pensare che il percorso intrapreso è quella giusto e che un vero miglioramento per la nostra città è possibile. Andremo avanti così».

A visionare l’inizio dei lavori anche il sindaco Michele Crisetti: «Il concetto di città normale prevede che qualcosa cambi, in meglio certamente. Stiamo lavorando per questo e non ci fermeremo: l’obiettivo che perseguiamo è abbattere ogni tipo di ostacolo per tutti cittadini e restituire decoro e sicurezza alla nostra città, polo del turismo religioso internazionale