Castellaneta, la nuova sede CIA tra storia e futuro

Cronaca

Nel centro storico cittadino, in via Roma, già operativi tutti i servizi ad agricoltori e cittadini

CASTELLANETA (TA) – Da oggi, lunedì 25 gennaio, la CIA – Agricoltori Italiani Area Due Mari di Castellaneta (TA) cambia sede. Quella di Castellaneta è una delle sedi storiche della CIA fra le più importanti, per numero di associati e di attività svolte. Gli uffici sono stati trasferiti in via Roma 46/48, all’interno di uno storico palazzo del 1911 recentemente ristrutturato che si trova nel centro cittadino di Castellaneta. Nella nuova sede, gli operatori della CIA continueranno a offrire in un ambiente più ampio, confortevole e tecnologicamente avanzato, i servizi alle imprese agricole e ai cittadini.

All’interno della nuova sede, sono già pienamente funzionanti e operativi il servizio CAA Centro di Assistenza Agricola (fascicolo aziendale, pac, uma, domande PSR), il servizio Consulenza del lavoro (assunzioni, licenziamenti, buste paga, contratti di fitto terreni e fabbricati), il CAF (730, isee, imu, tasi), il servizio di Consulenza alle Imprese (contabilità iva, fatturazione elettronica, bilanci, unico, consulenza avvio attività d’impresa), il Patronato (pensioni, disoccupazioni, bonus, malattie professionali). Inoltre, presso gli uffici sarà possibile richiedere pratiche di successione, firme digitali, polizze di assicurazione e tanti altri servizi. Gli uffici sono aperti all’utenza il lunedì, il mercoledì, il giovedì e il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.30. A seguito dell’emergenza Covid19 l’accesso agli uffici sarà regolamentato previo appuntamento al n. 0998442079.