Bong Joon-ho presiederà la giuria della Mostra di Venezia

Arte, Cultura & Società

Sarà il regista Bong Joon-ho (Parasite, Snowpiercer, Memorie di un assassino) a presiedere la Giuria internazionale del Concorso della 78esima ‘Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica’ della Biennale di Venezia (in programma dal 1 all’ 11 settembre 2021), che assegnerà il Leone d’oro per il miglior film e gli altri premi ufficiali. La decisione è stata presa dal cda della Biennale, che ha fatto propria la proposta del direttore artistico del settore cinema, Alberto Barbera. “La Mostra di Venezia porta con sè una lunga e ricca storia, e sono onorato di essere coinvolto nella sua meravigliosa tradizione cinematografica” ha detto Bong Joon. “Come presidente della Giuria – e soprattutto come incorreggibile cinefilo – sono pronto ad ammirare e applaudire tutti i grandi film selezionati dal Festival” ha aggiunto. “La prima, bella notizia della 78esima edizione della ‘Mostra del Cinema di Venezia’ è che Bong Joon-ho ha aderito con entusiasmo alla proposta di presiederne la Giuria” ha commentato Alberto Barbera. La Giuria internazionale di Venezia, che sarà composta complessivamente da 7 personalità del cinema e della cultura di diversi Paesi, è chiamata a individuare i lungometraggi in Concorso ai quali saranno assegnati i seguenti premi ufficiali:

  • Leone d’Oro per il miglior film
  • Leone d’Argento – Gran Premio della Giuria
  • Leone d’Argento – Premio per la migliore regia
  • Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile
  • Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile
  • Premio per la migliore sceneggiatura
  •  Premio Speciale della Giuria
  •  Premio Marcello Mastroianni a un giovane attore o attrice emergente.

La premiazione avrà luogo nella serata conclusiva l’11 settembre 2021.