Intitolazione strada o realizzazione di un monumento per onorare degnamente le vittime da covid-19

Cronaca

GRAVINA IN PUGLIA – Nei giorni scorsi, il Coordinamento Cittadino della Lega, ha protocollato a Palazzo di Città una richiesta al Sindaco Valente, affinché anche nella Città di Gravina, così come sta accadendo in altri comuni italiani, fosse tributato un ricordo concreto ai concittadini prematuramente scomparsi a causa del propagarsi del Covid.

In particolare si è chiesto di procedere alla intitolazione di una strada o, in alternativa, alla realizzazione di un monumento, affinché potesse essere onorata degnamente la memoria di tutte quelle persone che, loro malgrado, non ce l’hanno fatta.

Riteniamo giusto – dichiara Lorenzo Carbone, Segretario cittadino della Lega – onorare la memoria di donne e uomini di questa terra che hanno perso la vita a causa di questa pandemia che ha strappato la vita non solo agli anziani che rappresentano la nostra memoria, ma anche a giovani in buona salute. In tanti hanno esalato l’ultimo respiro attaccati ad un ventilatore, privati della possibilità di avere una parola di conforto, senza poter ricevere o dare un ultimo saluto ai propri cari, senza un addio religioso. L’auspicio è che accogliendo questa proposta si possa consentire, alle future generazioni, di non dimenticare l’enorme contributo umano pagato dalla nostra comunità.”

lettera riconoscimento covid