Un avvenimento straordinario…. (commento alla 1a Settimana del Tempo Ordinario)

Arte, Cultura & Società

Il Tempo Ordinario, tempo più lungo della Chiesa, si apre con un avvenimento stra-ordinario.

Il battesimo di Gesù è straordinario…

  • perché collega Gesù al suo precursore, Giovanni, la voce che gridava nel deserto e che adesso può presentarlo all’umanità come Salvatore.
  • perché ritorna lo Spirito Santo, lo stesso che aveva generato Gesù nel grembo di Maria. Ora, al Giordano, lo vediamo scendere sottoforma di colomba.
  • perché neppure il cielo sta fermo a guardare. Si squarcia e lascia passare la voce del Padre… “Lui è mio Figlio, l’Amato. LUI È TUTTA LA MIA GIOIA”.

Dio ama. Prima di tutto. Prima ancora che il Figlio inizi la Sua missione.

Dio ama. Anche me, che con il mio battesimo sono stato immerso nell’amore di Gesù. Vuol dire che sono anche io, per Lui, quel figlio amato, in cui Lui ripone tutta la sua gioia.. in me, c’è un pezzo del suo sogno di felicità.

Anche per me, la sua dichiarazione d’amore, leggera ma straordinaria…come un fiocco di neve.

#SerenaSettimana😊

Marianna Giuliano