Principale Rubriche Lettere al Direttore In ricordo di Don Nicola De Bellis

In ricordo di Don Nicola De Bellis

 Oggi avrebbe compiuto 100 anni Auguri Don Nicola , uomo trasparente dalle spiccate qualità eleganti , come la sua eleganza mentale. Giornalista e corrispondente della gazzetta del mezzogiorno , in lui c’è anche la storia di Castellana Grotte propio negli 850 anni della città uomo rispettato da tutti , al di là del suo ceto di nobiltà umile con spirito di sacrificio affabile con tutti . Proprietario dei due unici cinema a Castellana Grotte anni fa. Prima il mitico Milleluci , da dove poi ha tratto il nome nuovo dato al posto di Norba lo chiamo lucciola , lui era datore di lavoro di mio padre buon anima Antonio Mongelli , da tutti chiamato Tonino , e per Don Nicola Tonino. O Antonio Lui mi era come un Secondo Padre per me , oltre ad essere Datore di lavoro di mio padre, ma con tutti in generale era Grande amico non facendo notare la sua nobiltà o ceto, si stimavano molto con mio padre mai o quasi mai nessun litigio , fiducia reciproca e così i due cinema andavano avanti alla grande. Con tutti gli operai del cinema , compresi quelli dei che aveva lui in generale era buono , forse un po’ pignolo , perché attento Vigile in tutto , anche nello sport era sempre presente ovunque . Fu uno dei primi a far venire il concorso ippico a Castellana Grotte com il campione nazionale Raimondo D’Inzeo compreso la nazionale italiana di calcio . Uno storico per eccellenza attento a tutti i problemi del paese , al di là della politica Democratico per purezza trasparenza Ora sei lassù nel cielo Don Nicola non è cambiato niente in te come personalità serietà inveri valori della vita ormai scomparsi al mondo intero , ora vigili con Dio e tutti gli altri lassù nel cielo , il mondo intero la tua affezionata Castellana Grotte sono contento della tua longeva vita insieme anche a papà mamma auguri maestro di vita auguri Don Nicola. Giovanni MONGELLI In ricordo di Don Nicola De Bellis Oggi avrebbe compiuto 100 anni Auguri Don Nicola , uomo trasparente dalle spiccate qualità eleganti , come la sua eleganza mentale. Giornalista e corrispondente della gazzetta del mezzogiorno , in lui c’è anche la storia di Castellana Grotte propio negli 850 anni della città uomo rispettato da tutti , al di là del suo ceto di nobiltà umile con spirito di sacrificio affabile con tutti . Proprietario dei due unici cinema a Castellana Grotte anni fa. Prima il mitico Milleluci , da dove poi ha tratto il nome nuovo dato al posto di Norba lo chiamo lucciola , lui era datore di lavoro di mio padre buon anima Antonio Mongelli , da tutti chiamato Tonino , e per Don Nicola Tonino. O Antonio Lui mi era come un Secondo Padre per me , oltre ad essere Datore di lavoro di mio padre, ma con tutti in generale era Grande amico non facendo notare la sua nobiltà o ceto, si stimavano molto con mio padre mai o quasi mai nessun litigio , fiducia reciproca e così i due cinema andavano avanti alla grande. Con tutti gli operai del cinema , compresi quelli dei che aveva lui in generale era buono , forse un po’ pignolo , perché attento Vigile in tutto , anche nello sport era sempre presente ovunque . Fu uno dei primi a far venire il concorso ippico a Castellana Grotte com il campione nazionale Raimondo D’Inzeo compreso la nazionale italiana di calcio . Uno storico per eccellenza attento a tutti i problemi del paese , al di là della politica Democratico per purezza trasparenza Ora sei lassù nel cielo Don Nicola non è cambiato niente in te come personalità serietà inveri valori della vita ormai scomparsi al mondo intero , ora vigili con Dio e tutti gli altri lassù nel cielo , il mondo intero la tua affezionata Castellana Grotte sono contento della tua longeva vita insieme anche a papà mamma auguri maestro di vita auguri Don Nicola.

Giovanni MONGELLI

LASCIA UNA RISPOSTA

Inserisci il tuo commento, grazie!
Inserisci il tuo nome qui, grazie

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.