Prestigioso riconoscimento al prof. Vittorio Passaro del Poliba per lo studio e sviluppo di micro sensori fotonici

Prestigioso riconoscimento al prof. Vittorio Passaro del Poliba per lo studio e sviluppo di micro sensori fotonici

Ricerca. Dall’Optical Society (OSA), la più importante associazione di ottica e fotonica del globo

Prestigioso riconoscimento al prof. Vittorio Passaro del Poliba per lo studio e sviluppo di micro sensori fotonici applicati in ambito aerospaziale, ambientale, biomedicale

I “contributi pionieristici nello sviluppo di micro sensori fotonici” hanno determinato un prestigioso riconoscimento scientifico (eletto Fellow) al prof. Vittorio Passaro, docente di “Optoelettronica e di Dispositivi e Sensori Fotonici” al Politecnico di Bari, dall’Optical Society (OSA), la più importante associazione professionale di ottica e fotonica del globo, di cui sono membri scienziati, fisici e ingegneri di tutto il mondo.

Gli studi del prof. Passaro hanno dimostrato le potenzialità di principi ed effetti fisici e nuove architetture per sensori fotonici integrati su scala micrometrica ad elevate prestazioni. Tali sensori utilizzano la luce confinata in un chip per eseguire una misura, sfruttano tecnologie con scala di miniaturizzazione molto spinta. Detti innovativi sensori stanno trovando applicazioni sempre più numerosi in ambito aerospaziale, ambientale e biomedicale.

La cerimonia di consegna del premio al prof. Passaro avrà luogo in occasione della Conferenza CLEO/Europe-EQEC 2021 a Monaco, 20-24 giugno 2021.


Redazione

Redazione