Ordinanza Cons. Stato.Appalto Comune di Ruffano

Con ordinanze n. 7328 del 18.12.2020 la V Sezione del Consiglio di Stato (Pres. Carlo Saltelli – Rel. Raffaele Prosperi) ha accolto l’appello cautelare proposto da una impresa che si era aggiudicata l’appalto del Comune di Ruffano per la realizzazione di servizi alla residenza per la riqualificazione delle periferie; tra i vari interventi, vi era quello relativo il collettamento delle acque limitrofe.

Data la particolarità dell’intervento, i lavori erano stati avviati in via d’urgenza; tuttavia, però, il Tar Lecce aveva sospeso il provvedimento di aggiudicazione comportando, conseguentemente, la sospensione an- che dei lavori.

Il Consiglio di Stato ha, invece, ritenuto preminente sulle questioni di diritto l’interesse pubblico ad una rapida conclusione dei cantieri, an- teriormente all’arrivo di rilevanti fenomeni piovosi.

Pertanto, l’impresa, difesa dagli avv.ti prof. Francesco Vetrò, France- sco G. Romano e Leonardo Maruotti potrà, quindi, completare l’intervento.

Le pronuncia del Consiglio di Stato riveste particolare importanza ol- treché perché consente di completare in tempi rapidi dei lavori ritenu- ti urgenti dallo stesso Comune di Ruffano, e dall’altro, poiché, effettua una ponderazione riconoscendo valore poziore all’interesse alla rapida conclusione dei cantieri già avviati rispetto alle eventuali questioni giuridiche sottese.

Ordinanza Cons. Stato


Redazione

Redazione