Covid. Olanda. Rutte annuncia chiusura totale dal 15 dicembre al 19 gennaio

Covid. Olanda. Rutte annuncia chiusura totale dal 15 dicembre al 19 gennaio

Il premier olandese Mark Rutte

In Olanda scatta un lockdown di cinque settimane per arginare il coronavirus. Lo ha annunciato il premier Mark Rutte.

“Il coronavirus si sta diffondendo rapidamente. Per mantenere l’assistenza sanitaria accessibile, dobbiamo ridurre al minimo i nostri contatti. Il blocco più rigoroso finora verrà applicato dal 15 dicembre al 19 gennaio”, ha scritto su Twitter che oggi nel suo discorso alla nazione ha parlato di un lockdown di cinque settimane, “misure drastiche” che saranno in vigore anche durante il Natale. Rutte ha annunciato che da domani i negozi non essenziali chiuderanno i battenti come anche i centri sportivi, le piscine, i cinema e i musei. Le scuole, dall’istruzione primaria alle università, chiuderanno invece mercoledì. Gli hotel potranno restare aperti ma senza servizio di ristorazione. Rimarranno aperti supermercati, macellerie e panetterie, farmacie e ottici. Serrata anche per le professioni di contatto come parrucchieri, saloni di bellezza e massaggi. Faranno eccezione le professioni mediche. Ciò significa che fisioterapisti, ostetriche e dentisti, ad esempio, continueranno a lavorare. Lo scrive il giornale online De Telegraaf.


Redazione

Redazione