Cittadinanza onoraria al prof. Giorgio Otranto

Cronaca

Il Consiglio Comunale di Olevano approva all’unanimita’

Nella riunione del 24 novembre 2020, il Consiglio comunale di Olevano sul Tusciano, in provincia di Salerno, ha approvato, all’unanimità, la delibera di conferimento della cittadinanza onoraria al prof. Giorgio Otranto, Emerito dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

La motivazione di tale conferimento è connessa all’attività scientifica del prof. Otranto che, in più di 40 anni di ricerca, ha approfondito la storia del culto di San Michele in molti centri dell’Italia meridionale e dell’Europa centrosettentrionale e ha fondato a Monte Sant’Angelo il “Centro di studi micaelici e garganici” come sede staccata del Dipartimento di Studi umanistici dell’Ateneo barese.

Il Centro ha promosso lo sviluppo delle ricerche storiche sui santuari e sul culto dell’Arcangelo Michele, che è il patrono della cittadina di Olevano, nel cui territorio insiste una grotta consacrata, appunto, a San Michele, che penetra per quasi un chilometro nelle viscere del Monte Raione e ha al suo interno una serie di cappelle e un ciclo di affreschi variamente datati a partire dal X secolo.

Si tratta di un monumento straordinario che ha notevoli punti di contatto col santuario di San Michele sul Gargano e che ancora oggi è meta di numerosi pellegrinaggi.

Nel comunicare la notizia al prof. Otranto, Michele Volzone, Sindaco di Olevano, lo ha invitato a ritornare appena possibile ad Olevano per partecipare alla cerimonia di consegna dell’attestato