Psicanalisi della Lamorgese, ministro degli ….esterni…

Diritti & Lavoro

di Roby Guerra

“….Il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, non è mai stata positiva al Coronavirus. Il test molecolare eseguito lunedì scorso e relativo a un normale controllo periodico si è rivelato errato. Lo precisa una nota del Viminale. “Il fatto che alcuni media abbiano diffuso in tempo reale la notizia della positività al test del Ministro non ha consentito, nell’immediatezza, di eseguire le necessarie ed opportune verifiche sulla attendibilità del risultato” dell’esame”https://www.quotidiano.net/cronaca/lamorgese-covid-1.5805471

Dopo il nostro Psicanalisi di Conte pubblicato nei giorni scorsi su questa stessa testata https://www.corrierepl.it/2020/12/04/62078/ per il ministro degli interni giallorosso Lamorgese,  bastano poche righe, alla luce della  notizia errata che era positiva in una settimana particolare di cui dopo, molto significativa per il Mes dibattito temporalmente parallelo e che prova per chi sa leggere criticamente, che il virus era e resta pericoloso, ma  viene cavalcato dall’inizio politicamente dal Governo attuale fallimentare, altro esempio dell’attuale Stato Terapeutico e antidemocratico…

Sarebbe anche ingiusto con lo stesso nanodittatore Conte, che non è comunque il peggiore dell’attuale governo rosso giallo, peggio oltre alla Lamorgese, senz’altro Franceschini, Boccia, Azzolina e qualcun altro o altra…

La Lamorgese, innanzitutto meglio che il tampone si è rivelato un falso positivo,  per la cronaca è il sostituto dell’ex Salvini che certifica come ministro degli interni che i cosiddetti lookdown leggeri o parziali valgono per gli italiani ma non per i migranti, con il suo fanatismo con tutto il PD, porti aperti in Sicilia e abolizione dei decreti Salvini!

E probabilmente dei dati  in odore di manipolazione al Sud sui contagi (nell’ultima settimana ad esempio, almeno in alcuni grandi media del nord , con i bollettini puntuali giornalieri sparita la Sicilia (e in generale comunque almeno parzialmente occultati ) mixando più giorni in uno …, i contagi “meridionali “….

Ma si rilegga la nota ufficiale del viminale  sull’errore tampone per la ministra Lamorgese! Già in quei giorni hanno rinviato la questione del Mes che ha fatto vacillare e sta facendo vacillare ancora il governo, con la scusa del ministro infetto e dei tamponi necessari a Conte e Di Maio…ecc.

Di più,  hanno  accusato i media per avere impedito nella ‘indiscrezione supposta” sulla precedente notizia  che avevano dato Loro, di “eseguire”  in tempo utile le necessarie verifiche…

Insomma, queste nostre righe, se si legge con sguardi sistemici, è persino psicanalisi , apparentemente marginale, persuasori  più che occulti, alla luce del Sole! non solo della Lamorgese ma del governo intero giallorosso.