Gesù Cristo in Lockdown

Gesù Cristo in Lockdown

di Roby Guerra

Corona Virus uber alles dopo quasi un anno. E in Italia, politici, esperti e i soliti media “sponsorizzano” digeriscono anche o fanno digerire agli italiani per Natale, come auguri perversi e folli,  Gesù  in Lockdown: soppressa la Messa di  Natale o-  vertice genialoide perverso e patologico, fatto nascere… due ore prima! Eccetera Eccetera l’imminente  dpcm per il Natale.

Fosse stato in questo periodo il Ramadan, probabilmente nulla di così orwelliano,  come a Napoli, con la scomparsa di Maradona, violato per giorni il coprifuoco, non una parola dal Governo e dal CTS e i Media,  in stile Migranti…

Sia ben chiaro il virus era e resta pericoloso,  restrizioni in generale sono necessarie, ma non solo in Italia, particolarmente in Italia,  la gestione resta molto discutibile,  il terrorismo psicologico resta costante…

Intanto l’economia in Italia, già in semidefault prima del Virus,  va a rotoli,  anche gli annunciati Ristori per  ristoranti ecc, si stanno rivelando un semiflop:  inoltre come per  i terremoti, sulla  carta s’interviene dopo  il sisma, spendendo ad esempio milioni di euro  dopo per la ricostruzione, quando con un piano antisismico nazionale mai fatto (come il piano epidemiologico) i costi  sarebbero stati  neppure la metà.

Infine  il solito presidente della repubblica amebico, incapace di intervenire  per un nuovo governo, almeno di vera emergenza e  puramente meritocratico con, in ogni ministero, le personalità più autorevoli in Italia.

Ormai dal marzo scorso, in Italia, è conclamato un nuovo Medioevo psicosociale destinato a durare decenni!

Quando  invece fin dall’inizio erano (e sono) possibili  modelli alternativi all’era del virus (Vaccini imminenti o meno…).

Si continua a ignorare l’esperienza della Svezia (18 10  https://www.ilgiornale.it/news/mondo/coronavirus-rivincita-svezia-noi-niente-seconda-ondata-1897259.html )che non ha mai fatto Lockdown all’italiana o alla cinese.., solo al massimo  veri lockdown leggeri e  virtuali, lasciando liberi (e Responsabili…)i cittadini e l’Economia…

Certo in questa seconda ondata https://europa.today.it/attualita/svezia-lockdown-virtuale-immunita-gregge.html, anche in Svezia più problemi con il virus, pure nei fatti  minori contagi (circa 4000 al giorno, al massimo  picchi di 7000) e decessi (su un milione di abitanti come criterio comparativo attendibile) dell’Italia! E anche se nel resto d’Europa e in Italia media, esperti,  ecc.  stigmatizzano strumentalmente che la pretesa immunità di gregge sarebbe lontana, a medio lungo termine, la via è probabilmente solo quella svedese, senza vaccini…

Soprattutto in stato di Libertà e non di Dittatura come altrove…,  di uno Stato  vicino ai Cittadini e  non ostile e terrorista,  di un’ Economia comunque almeno produttiva e non a rotoli come in Italia.

Certamente, in una Italia che ha scelto la dittatura, ovvero  la sottomissione totale all’Unione Europea e alla Germania, la sostituzione multietnica,  il mito della Green Economy e la Decrescita Folle Felice, il modello svedese, poi filtrato in Italia  sia ben chiaro da alcune necessarie restrizioni “plus”, (ad esempio chiusura regionale e nazionale da Marzo /tranne le attività produttive, non fatta in continuità…) mai, non a caso, è stato preso in considerazione come ipotetica alternativa…

E siamo arrivati a un Gesù in Lockdown!

Redazione

Redazione