Puglia, il trasferimento all’estero

Diritti & Lavoro

Da molti anni anzi forse da una vita intera un pugliese o anche un italiano decide di trasferirsi all’estero. Ma come mai? I motivi sono molteplici e troviamo aspetti negativi e positivi come in tutte le cose del resto. Trasferirsi in un’altra Nazione solitamente è per trovare una buona opportunità lavorativa e non tutti preferiscono lottare o continuare gli studi per avere una svolta così decidono di scegliere la via più “semplice” andare via. Non è affatto facile lasciare la famiglia, gli amici in un età dove sono ancora dei punti di riferimento, lo si fa però per fare esperienza, forse anche perché uno Stato come la Germania ti offre aiuti economici se mai si dovesse perdere il lavoro oppure semplicemente per cambiare vita.

Ad oggi sono 5,5 milioni gli italiani residenti all’Estero che sono famiglie, uomini anche se la differenza si sta assottigliando ma soprattutto diplomati italiani alla ricerca di lavori generici.

Antonella Stefania