Floris: “Istituire servizio civile per educare giovani ad accogliere gli immigrati”

Cronaca

Gli italiani chiedono meno sbarchi clandestini e la sinistra cosa fa per non lasciarsi scappare il business dell’accoglienza? Basta ascoltare cosa propone Giovanni Floris (giornalista La7), ospite di un programma televisivo in onda su Rai Uno: “Punto 5. Educare all’accoglienza. Bisognerebbe istituire un servizio civile obbligatorio per i nostri figli. A me il militare servì, ma oggi non è più proponibile, ci sono le differenze di genere e inoltre era un sacco di tempo perso. Però il servizio per gli altri sì. Questo servizio civile servirà per educare i nostri giovani ad accogliere e integrare nel nostro Paese gli immigrati. Il vero patriota è colui che insegna agli immigrati ad essere italiani. Diamolo come compito ai nostri giovani. Capiranno quella dimensione collettiva e sociale che un po’ manca nella loro chiave di lettura del mondo”. Ricapitolando, un anno al servizio degli immigrati come servizio civile obbligatorio. La propaganda immigrazionista procede a gonfie vele…