Il governo crei  le condizioni per la crescita e per competere ad armi pari più che Campioni  a Tavolino

Cronaca

Lippolis (Confindustria): “Dopo decenni di privatizzazioni questa è la stagione dello Stato nell’economia.
Ma i Campioni nazionali o europei non si creano a tavolino.
E’ il mercato a determinarli e se come Paese vogliamo Campioni nazionali dobbiamo rispettare le regole del Mercato.
L’Italia, grazie all’impegno delle imprese e delle lavoratrici e dei lavoratori,  è il secondo Paese manifatturiero d’Europa.
Non dimentichiamocelo.  Il governo crei  le condizioni per la crescita e per competere ad armi pari con i nostri “cugini europei”  più che Campioni  a Tavolino.
Le nostre imprese sono pronte a vincere anche questa sfida e ad uscire più forti da questa crisi ma alla politica chiediamo:  di essere dalla parte delle imprese e dei lavoratori.”
 
Se vuoi disiscriverti clicca qui

[Messaggio troncato]  Visualizza intero messaggio