Lettere al Direttore

Cronaca

Nuove infezioni covid nelle rsa , tra cui nella vicina Alberobello (Ba)

Caro direttore mi vedo costretto a scrivere un’ altra missiva pubblica, perchè a quanto pare ad ALBEROBELLO IN UNA CASA DI RIPOSO vi sono stati numerosi casi di positivi al COVID 19, fino ad arrivare a salvarsi solo 3 ospiti. Se la stragrande maggioranza di questi ospiti tutti di una certa età naturalmente, sono asintomatici, sarebbe un fatto molto positivo e quindi non ci sarebbe che augurare al nome della redazione online del CORRIERE NAZIONALE pronta guarigione a tutti quanti compreso naturalmente l’ eventuale personale della RSA colpiti dal maledetto virus.
Questa missiva pubblica riguarda anche il fatto, che a quanto pare, in quasi tutto il Paese vi sono RSA interessate al problema sia se sono state investite da possibili infezioni, sia se vi possano essere in futuro infezioni non preventivabili. Tutti i responsabili in questo momento dovrebbero tener in massima considerazione, ciò che accadde nella passata primavera nelle RSA in italia e segnatamente in quelle lombarde; a questo proposito non ho alcun dubbio che ora i responsabili di questi luoghi possano avere un esperienza non indifferente visti i trascorsi di sofferenze e morti da o con il COVID, ma in questo strano  Paese non si sa mai quello che può accadere…!
Secondo il mio parere, il nostro compito di cronisti e /o opinionisti come il sottoscritto si ritiene, è anche quello di mettere in guardia tutti ad osservare rigidamente i protocolli in special modo in questi luoghi dove vivono nostri fratelli bisognosi di cure continue e ad alto livello scientifico – assistenziale
Distinti saluti
MARIO MARZANO.