Portami a casa: è partita oggi la campagna di adozioni promossa dal comune di San Giovanni Rotondo

Cronaca

“Portami a casa”: è questo lo slogan della campagna di adozioni promossa dal comune di San Giovanni Rotondo in collaborazione con ENPA e partita oggi, domenica 11 ottobre, con un obiettivo ambizioso: far adottare il più alto numero possibile di cani presenti nel canile comunale.

Dall’estate scorsa, periodo dell’insediamento dell’amministrazione Crisetti, ad oggi, si è passati da 200 cani a 110 attualmente presenti in canile, grazie soprattutto all’operato dell’associazione Enpa sempre presente e attiva sul territorio. Oltre a questi, 50 cuccioli sono rimasti fuori dal canile grazie alla collaborazione di famiglie di volontari a cui sono stati affidati.

Tutti i cani protagonisti della campagna di sensibilizzazione e adozione sono regolarmente sterilizzati, vaccinati e hanno il microchip di identificazione previsto dalla legge.

Conosci Taz e Spiga, in canile rispettivamente da 10 e 7 anni:

https://www.facebook.com/133725695634/posts/10164202677550635/