Nuovo balzo dei contagi da Covid. Preoccupano i ricoveri in terapia intensiva

Cronaca

Quasi seimila i contagi e 41 i morti. Dal 28 marzo non si registravano nueri così alti.

Mascherina, coronavirus

AGI –  In crescita la curva epidemica in Italia: 5.901 casi oggi (ieri 4.619), con 112.544 tamponi, quasi 30 mila più di ieri ma meno del record di 130 mila raggiunto la scorsa settimana. Rimane in crescita anche il trend dei decessi, oggi 41 (ieri 39, domenica 26), cui si affianca un aumento sempre più sostenuto delle terapie intensive, +62 oggi (ieri +32). È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Era dal 28 marzo che non si registravano numeri così alti. La regione con più casi è la Lombardia (+1.080), seguita da Campania (+635), Piemonte (585), Lazio (579, record di sempre) e Veneto (485). Nessuna regione a zero casi, la migliore è la Basilicata con 8 nuovi contagi. Il totale dall’inizio dell’epidemia sale a 365.467.

Mentre i decessi complessivi sono 36.246. In aumento i guariti, 1.428 oggi (ieri 891), per un totale di 242.028. Il numero delle persone attualmente positive sale di altre 4.429 unità (ieri 3.689), e sono 87.193 in tutto.

Come detto, deciso rialzo dei ricoveri, con le terapie intensive arrivate a 514 totali, mentre nei reparti ordinari sono occupati 255 posti letto più di ieri (quando l’incremento era stato di 302), 5.076 in tutto. Infine, le persone in isolamento domiciliare sono 81.603, 4.112 più di ieri.