Incantevole incontrarci

Arte, Cultura & Società

di vincenzo Petrocelli

Non ti pare

incantevole?

Io non ti

conoscevo e

tu ignoravi la mia

esistenza.

Pensa: e se le

strade della vita

sulle quali noi

andiamo

non si fossero mai

incontrate?

Un’inezia, un

intralcio

qualunque,

e noi saremmo

rimasti lontani,

non ci saremmo

conosciuti mai.

Sono talmente

convinto

che fosse

essenziale,

che noi ci

vedessimo,

che questo

pensiero mi fa

sbigottimento.

Dovevamo

incontrarci,

perché qualcosa

ci faceva da

guida: l’amore.

L’amore è una

possibilità,

sta a noi saperla

cogliere o

fuggirla,

ed in ogni caso è

bene sapere

accettare quanto

possa mutare,

intimamente, il

nostro modo di

vivere,

lasciando

semplicemente

che accada.