Sandra Milo: “A 87 anni lavoro per mantenere i miei figli”

Eventi, Musica & Spettacoli

Sandra Milo ha confessato di voler continuare a lavorare per aiutare economicamente i suoi figli, Ciro e Azzurra, rimasti entrambi senza lavoro.

Sandra Milo ha 87 anni, ma è ancora piena d’energia: a Nuovo la famosa attrice ha confessato di aver “posticipato” la fine della sua attività lavorativa perché intende aiutare ancora i suoi figli, entrambi disoccupati.

“Ho bisogno di lavorare per mantenere i miei figli, Azzurra e Ciro, che sono disoccupati.  Lui ha anche un bambino, il mio nipotino Flavio, di 7 anni, e anche mia nuora Vanessa è senza lavoro. Quindi io – che ho la fortuna di essere in salute – devo lavorare per aiutare loro”, ha confessato l’attrice.

Sandra Milo

Sandra Milo

Sandra Milo: il lavoro a 87 anni

Si tratta di un periodo difficile per Sandra Milo: l’attrice si è più volte mobilitata via social per i lavoratori dello spettacolo che, come lei, stanno vivendo appieno le difficoltà economiche e lavorative dovute all’emergenza Coronavirus. L’attrice ha confessato a Nuovo di essere costretta a darsi da fare per il bene della sua famiglia: due dei suoi figli (la Milo ne ha una terza, Deborah Ergas) sono infatti disoccupati.

L’attrice musa di Federico Fellini ha rivelato che a causa dell’emergenza, purtroppo, anche lei avrebbe vissuto un momento difficile dal punto di vista lavorativo: “Mi sono trovata senza lavoro all’improvviso. Avrei dovuto debuttare a Milano con lo spettacolo ‘Ostriche e caffè americano’ (…) Ma a causa del covid-19 è saltato tutto. Avevo anche un film da girare e non l’ho potuto fare a causa dell’emergenza sanitaria”, ha detto.

Le proteste dell’attrice e il malore

Negli scorsi mesi Sandra Milo si è incatenata difronte a Palazzo Chigi chiedendo che il governo adottasse delle misure in grado di tutelare i lavoratori sullo spettacolo. Per perorare la sua causa l’attrice aveva anche fatto lo sciopero della fame, e a causa di questo aveva avuto dei problemi di salute che avevano suscitato grande preoccupazione ai suoi fan.