Imposta sulla pubblicità. Differiti di 3 mesi i termini per il pagamento dell’ultima rata

Cronaca

Disponibile online il modulo per il rimborso mesi lockdown

BARI – La ripartizione Tributi del Comune di Bari rende noto che, così come stabilito dalla giunta comunale, sono state adottate le tariffe sull’Imposta di Pubblicità e dei Diritti sulle pubbliche affissioni per l’anno 2020, senza tener conto delle maggiorazioni tariffarie precedentemente adottate, al fine di fornire concreto sostegno alla cittadinanza e alle imprese nel periodo di emergenza sanitaria ed economica in atto.

La deliberazione, unitamente all’allegato tariffario, è consultabile nella sezione Modulistica Pubblicità del sito istituzionale del Comune di Bari, http://www.comune.bari.it/web/economia-tasse-e-tributi/pubblicita-e-pubbliche-affissioni, insieme al modello utile a formulare istanza di rimborso di quanto già versato in eccedenza, da trasmettere via pec al seguente indirizzo: pubblicitatributi.comunebari@pec.rupar.puglia.it.

Il Consiglio comunale, con propria deliberazione n. 57 del 22.06.2020, consultabile nella stessa sezione – link Nuovo Regolamento Imposta di Pubblicità -, ha previsto inoltre il differimento di 3 mesi di tutti i termini regolamentari di versamento dell’I.C.P., esclusivamente per l’anno 2020, determinando le seguenti scadenze:

Per importi soggetti al beneficio della rateizzazione (in quanto superiori ad € 1.549,37), ai sensi dell’art. 11 comma 4 Reg. I.C.P.:

  • I e II rata scadenza 30.06.2020 (invece del 31.03.2020);
  • III rata scadenza 30.09.2020 (invece del 30.06.2020);
  • IV rata scadenza 31.12.2020 (invece del 30.09.2020).

Per importi soggetti a versamento in unica soluzione (in quanto inferiori o uguali ad € 1.549,37), ai sensi dell’art. 11 comma 3 Reg. I.C.P., la scadenza è fissata per il 30.06.2020 (invece del 31.03.2020).

Tutti i cittadini che hanno già versato per intero l’importo dovuto sulla base delle tariffe maggiorate 2019 potranno fare richiesta di rimborso per la parte eccedente, compilando apposito modello e seguendo le procedure sopra indicate.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare l’Ufficio Pubblicità della Ripartizione Tributi ai seguenti recapiti: 080.5773553 – 080.5773556 – 080.5773552 – 080.5773584.