La mascherina e la vaccinazione il contrappasso dantesco per molti italiani e non solo….!

Arte, Cultura & Società

Dunque  faccio presente a tutti che non sono passati molti anni da quando disonesti politici fecero una campagna stampa e altro sul no VAX e sull’ uso del Burqua delle donne musulmane portato per strada, per quest’ultimo si disse che si potenzialmente si potevano fare rapine; quando il sottoscritto si permise di dire che le rapine e altro  si facevano con i caschi integrali fu aggredito verbalmente su Facebook. Non ne parliamo della propaganda avversa che qualcuno che adesso sta al governo del Paese e in maggioranza in Parlamento, oltre le destre anti democratiche  fecero  contro l’ uso dei  vaccini; a mio parere furono i due argomenti forti che determinarono la loro vittoria elettorale politica del 2018. Adesso tutti invocano un vaccino anti  Covid e il governo si sta apprestando a decretare un lockdown mascherato anti COVID 19. Come si vede il grande DANTE ALIGHIERI secoli fa fu facile profeta oltre ad essere il SOMMO POETA che conosciamo.

Veniamo all’uso delle mascherine anche all’ aria aperta; il sottoscritto ha sempre saputo che le mascherine servivano per due funzioni: la prima come anti smog, infatti abbiamo visto tanti cinesi negli anni passati prima del Covid portare le mascherine per strada per lo smog causato dai fumi nocivi delle industrie  e dal traffico cinese; in quanto in passato vi è stata una forzata industrializzazione del Paese che lo ha portato dall’essere uno dei più poveri al mondo ad uno dei più forti economicamente parlando. La seconda funzione nelle sale operatorie  per proteggere il malato, non certo per proteggersi da lui, a meno che non si trattava di  interventi urgentissimi in malati che avrebbero potuto essere infettivi.

Dunque per chiudere il discorso mascherine, faccio presente a tutti che la nostra funzione respiratoria è la seguente: ispiriamo ossigeno emettiamo anidride carbonica! Quindi una mascherina  portata per lungo tempo può essere pericolosa per una possibile intossicazione, in quanto ispireremmo molta anidride carbonica, non a caso anche nel DpcM del Governo si affermerebbe che non si deve metterla durante le attività sportive. A questo punto qualcuno dirà: non è detto che la mascherina la si debba portare per molto tempo, visto che a quanto pare la si debba mettere all’ aria aperta, questo significa che molti rinunceranno a farsi una lunga e salutare passeggiata da soli per non incontrare qualcuno che non la porta come lui .

Mario Marzano