L’unione fa la pasta, una docu-serie targata Trm per raccontare donne e uomini al lavoro in emergenza

Diritti & Lavoro

Nella nuova docu-serie nessun copione prestabilito, solo il racconto spontaneo di esperienze professionali e umane che suscitano empatia immediata. 

GRAVINA IN PUGLIA – L’Unione Fa la Pasta è la nuova docu-serie che racconta le storie di donne e uomini al lavoro in emergenza.

Ogni puntata mette in luce l’impegno di persone che, durante i momenti più difficili della pandemia da Covid-19, mosse da senso del dovere e di responsabilità hanno scelto di non fermarsi e di continuare a lavorare per dare il proprio contributo all’economia del Paese.

In una fase delicata a livello nazionale in cui mantenere un impiego è stato un privilegio per pochi, il racconto evidenzia il contrasto tra la paura verso un nemico invisibile e sconosciuto e la consapevolezza dell’importanza del gioco di squadra sul posto di lavoro, alla ricerca di una nuova normalità che non può prescindere dal sentirsi parte del tutto.

La serie nasce da un’idea di Massimiliano Sisto, coordinatore di rete di TRM Network, e dalla volontà di Michele Andriani, Presidente e AD di Andriani S.p.A., azienda di Gravina in Puglia punto di riferimento dell’innovation food, di ringraziare in modo inedito i propri collaboratori che, nelle diverse fasi della crisi epidemiologica, con impegno e determinazione hanno saputo assicurare la continuità produttiva di un bene essenziale come la pasta.

Protagonisti, infatti, sono proprio i dipendenti dell’azienda, che il regista Francesco Giase ha ripreso restituendo un punto di vista talmente reale e spontaneo da suscitare un’empatia immediata nello spettatore. 

Nessuno recita un copione prestabilito: donne e uomini della grande famiglia Andriani hanno aperto il loro cuore davanti alla telecamera, in modalità video-storytelling dal posto di lavoro come dal salotto di casa, raccontando le proprie esperienze quotidiane e mostrando quel senso di vulnerabilità che l’emergenza epidemiologica ha fatto prepotentemente emergere e che accomuna tutti noi.

La puntata zero è disponibile online sul canale Youtube di TRM Network  e sul canale Youtube di Andriani S.p.A., oltre che sui profili social collegati, e gli episodi successivi saranno pubblicati con cadenza bisettimanale ogni martedì e venerdì.

Andriani, con sede a Gravina in Puglia, è specializzata dal 2009 nella produzione di pasta naturalmente senza glutine di alta qualità, sia con il suo brand Felicia sia conto terzi. Le materie prime utilizzate, tra cui mais, riso integrale, riso, grano saraceno, avena, lenticchie, ceci e piselli, sono accuratamente selezionate e naturalmente prive di glutine. La lavorazione avviene all’interno di uno stabilimento produttivo 100% gluten free: cinque linee produttive, oltre 55 differenti formulazioni e 900 Sku gestite. Tra i principali player del mercato della pasta gluten free, Andriani è presente nelle maggiori catene distributive di oltre 30 Paesi nel mondo. Flessibilità organizzazione dinamica, ricerca, innovazione e impegno nella sostenibilità economica, ambientale e sociale, con azioni concrete e buone pratiche nei confronti di tutti gli stakeholder, sono i fattori che guidano le performance dell’azienda, che contribuisce al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) dell’agenda 2030, promossi dall’ONU per un’economia globale più sostenibile.