Orsara, ecco il porta a porta: “Obiettivo 65%”

Cronaca

Nuovo servizio attivo da giovedì 1 ottobre, il sindaco: “Sfida da vincere insieme”

ORSARA DI PUGLIA (Fg) – Da giovedì 1 ottobre 2020, il Comune di Orsara di Puglia ha attivato il nuovo servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani. “Si tratta di una vera e propria svolta”, ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Donato Mascolo. “L’obiettivo è raggiungere il 65% di raccolta differenziata, come da obblighi di legge, per abbattere l’ecotassa”, ha aggiunto Mascolo. “Le misure di prevenzione anti-Covid”, ha spiegato il sindaco Tommaso Lecce, “ci hanno impedito di introdurre la novità attraverso una serie di pubbliche assemblee.

La TECNECO, impresa che si è aggiudicata il bando per espletare il servizio, ha fornito e continuerà a fornire a tutti i cittadini un’informazione chiara e puntuale sulle modalità di conferimento”. Il servizio riguarda tutto il territorio comunale orsarese. La differenziata prevede la raccolta delle frazioni di umido compostabile, indifferenziato, vetro, plastica e metalli, carta e piccoli cartoni, ingombranti e RAEE, imballaggi in cartone per le utenze non domestiche, rifiuti urbani pericolosi per utenze specifiche e non domestiche (come farmacie, ferramenta, tabaccherie, etc).

Alle utenze domestiche (e a quelle assimilabili come tali), sono stati già consegnati i diversi contenitori nei quali conferire le diverse tipologie di rifiuti. Similmente, anche per le altre tipologie di utenze saranno utilizzati dei contenitori differenti a seconda della tipologia di rifiuti da conferire. L’umido compostabile sarà raccolto il lunedì, il mercoledì e il sabato. L’indifferenziato sarà ritirato il giovedì, plastica e metalli il martedì, carta e piccoli cartoni il venerdì come per il vetro. “Naturalmente”, ha spiegato Tommaso Lecce, “il calendario dei giorni di raccolta è molto più ampio e dettagliato ed è stato ampiamente diffuso per informare correttamente tutte le famiglie e ogni singolo cittadino orsarese. E’ stato attivato il numero verde 800778011. Oltre al porta a porta, nel contratto ci sono molti altri servizi per l’igiene e la pulizia del paese.

Ringrazio la TECNECO e l’assessore Donato Mascolo che hanno fatto un lavoro egregio. Un ringraziamento va anche all’assessore all’Urbanistica Vittorio Cappetta e a tutta la squadra, ai dipendenti, ai dirigenti comunali e alla polizia municipale che hanno dato un supporto fondamentale. Ringrazio i cittadini orsaresi che stanno già dando prova di grande responsabilità e maturità nel seguire correttamente il regolamento per il porta a porta e le indicazioni riguardo alle modalità di conferimento e di ritiro dei rifiuti.

Ci daranno una mano, e per questo li ringrazio, anche il parroco don Rocco Malatacca, i carabinieri e i volontari della protezione civile. Serve un impegno collettivo di grande rigore, uno sforzo di tutta la Comunità Orsarese per fare in modo che il servizio funzioni al meglio e l’obiettivo di arrivare a differenziare il 65% dei rifiuti sia centrato. Vogliamo, possiamo e dobbiamo farcela per realizzare tutti insieme l’obiettivo di un paese pulito, capace di contribuire con i comportamenti di ogni singolo cittadino al rispetto dell’ambiente e alla diminuzione drastica dei rifiuti destinati in discarica”, ha concluso Tommaso Lecce.        )