Un viaggio nel tempo Tra i Vicoli della Storia

Arte, Cultura & Società

Taranto tra Magna Grecia, Medioevo e Seconda Guerra Mondiale: narrazioni e performances a sorpresa.

Personaggi che prendono vita in un’esperienza immersiva. Dalla Magna Grecia al Medioevo bizantino-normanno sino alla Seconda Guerra Mondiale: “Tra i vicoli della Storia” tutto può accadere. Ecco allora il debutto dell’originale evento ideato e organizzato dall’associazione di rievocazione storica “I Cavalieri de Li Terre tarentine” in collaborazione con l’associazione “Time Line” e il supporto del Comune di Taranto che lo ha inserito nel calendario di appuntamenti estivi. Nel segno della destagionalizzazione dell’offerta culturale e turistica. Nel weekend dal 25 al 27 settembre (e con replica dal 2 al 4 ottobre) un angolo della città si animerà con i rievocatori che faranno vivere periodi storici particolarmente significativi. Ogni personaggio è studiato nei minimi dettagli, complici gli abiti frutto di una ricerca filologica. Ma nel corso delle giornate spazio anche alla conoscenza dei luoghi grazie alle guide turistiche abilitate che accompagneranno i visitatori tra castello Aragonese, gli stretti vicoli e palazzo Amati.

Venerdì 25 previste visite alla mostra di armi e armature dall’XI al XV secolo nella sala Biblioteca del castello Aragonese e a quella di uniformi della Seconda Guerra Mondiale presso palazzo Amati. Ticket 3 euro, gratis per i bambini sotto gli 8 anni.

Sabato e domenica, percorso tra i vicoli del centro storico, palazzo Amati e castello Aragonese con racconti, rievocazione storica e contest. Dal cerimoniale e culto di Afrodite all’arrivo dei guerrieri opliti sino all’attacco aereo dei tempi più recenti: vari momenti a sorpresa animeranno l’itinerario. Ticket 7 euro, gratis per i bambini sotto gli 8 anni.

Un esempio di living history che coniuga fruizione dei siti storici, archeologici e culturali alla dimensione esperienziale attraverso narrazioni e performances. Tutto da raccontare in tempo reale attraverso la pagina Facebook ‘Tra I Vicoli della Storia’ o Whatsapp per partecipare anche a un Contest video e fotografico pensato per l’occasione. Sarà poi la community digitale a votare i lavori migliori, che vinceranno dei gadget.

Le attività si svolgono nel pomeriggio, con un numero limitato di partecipanti – muniti di mascherine- nel rispetto delle norme anti- Covid19. Gli orari e tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook dell’evento.

Prenotazione obbligatoria al 328.3131976 o 340.5556114, i biglietti vanno ritirati prima dell’inizio degli appuntamenti presso l’Infopoint Galleria Comunale del Castello Aragonese. Dagli organizzatori un ringraziamento anche a Marina Militare, Pro Loco, Ketos e associazione Historia di Bari.