Regionali, Pagano (pd): da certa stampa non fatti ma propaganda durante silenzio elettorale

Cronaca

Bari – “Non si può che vedere malafede nell’articolo odierno del quotidiano di Puglia sul presunto blocco dei fondi del PSR. Presunto, appunto, perché la realtà dei fatti dice altro e un giornale ha l’obbligo di raccontare i fatti e non farsi portavoce di una parte politica, specialmente nel giorno di silenzio elettorale.”

Così il capogruppo PD in Commissione Bilancio alla Camera, Ubaldo Pagano.

“La pronuncia del Tar Bari è un atto dovuto e di rito e nulla ha a che fare con un nuovo blocco dei pagamenti per gli aventi diritto. La Regione Puglia ha già dato il via libera all’erogazione delle somme degli aiuti a imprese e giovani agricoltori e la decisione del Tar non blocca questa procedura. Gli organi di stampa hanno una grande responsabilità civile. – conclude Pagano – Alcune testate dovrebbero prendere coscienza di ciò e tornare a fare il proprio mestiere, invece che fare propaganda politica a ridosso delle elezioni.”