Non ci siamo dimenticati

Politica regionale, nazionale e internazionale

La Pandemia non ha risparmiato nessun Paese del mondo. E molti nostri Connazionali vivono questa realtà ”altrove”. Non ci siamo dimenticati di loro. La crisi economica, indotta anche dal Covid-19, ha provocato diseguaglianze sociali che non hanno risparmiato nessuno. In questi mesi, mossi dal desiderio d’essere presenti in una stagione di riformazione, di solidarietà sociale e di un ritorno a una sorta di “normalità” condizionata, la nostra attenzione s’è concentrata sulle valutazioni per questa nostra Penisola in profonda regressione. Dei Connazionali “altrove” non ci siamo, però, dimenticati. Torneremo a essere presenti anche per loro. Pronti a riprendere quel dialogo che abbiamo, da sempre, fatto nostro.

Gli italiani all’estero continuano a essere un costituente importante dell’organizzazione sociale nazionale. La nostra solidarietà è per tutti. Ancor più per loro. Quanto prima, torneremo a dare la nostra disponibilità a chi ha lasciato il Bel Paese ed ha sofferto non di meno di chi, ancora, ci vive. Il nostro Editore e Direttore Responsabile Uff. Dott. Antonio Peragine intende offrire anche ai Connazionali che vivono lontano dall’Italia un servizio informativo che meritano. Noi siamo con lui. E’ una promessa.

Giorgio Brignola