“Scatola Nera”, il nuovo libro di Stefano Coropulis presentato a Palazzo Ammazzalorsa a Bisceglie

Cultura & Società

Domenica 30 agosto presso Palazzo Ammazzalorsa a Bisceglie, Stefano Coropulis ha presentato il suo ultimo libro “La scatola nera”, l’incontro è stato moderato dal dott. Pasquale Consiglio. Il curriculum del giovanissimo risulta piuttosto interessante, il 2019 ha conseguito la laurea magistrale in Ingegneria Civile con un brillante risultato.

Il ragazzo ha dichiarato di convivere perfettamente con due personalità, quella di ingegnere e poeta. La bellezza della poesia risulta una valida alternativa per raccontare realtà diverse, un mondo nuovo.

La sua opera si configura come uno scrigno lirico-emozionale che raccoglie il più profondo sentire e meditare dell’autore, ne assorbe la metafisica solitudine e la restituisce plasticamente ai lettori nelle forme di una composizione poetica variegata e sperimentale, alla perenne quanto ansimante ricerca di un’autoaffermazione lirica definita e di un senso che sappia davvero illuminare il vivere del mondo. Nel corso dell’incontro, Stefano ha sottolineato un importante aspetto: la solitudine in mezzo ad un folto numero di persone; ne è la prova che negli ultimi tempi non riusciamo più a goderci nemmeno una serata, poiché la stanchezza costituisce fonte di impedimento.

Un libro interessante da scoprire, le riflessioni sono coincidenti con la nostra routine quotidiana. Le poesie sono state lette dal noto poeta Natale Buonarota.

Annamaria Iannelli