Shooting Street Murgia MGL a Matera

Eventi, Musica & Spettacoli

Grande successo del format ideato, organizzato e condotto dalla giornalista e conduttrice televisiva Maria Giovanna Labruna.

Giovanni Mercadante

Grande ritorno di Shooting Street Murgia MGL a Matera e all’ MH Matera Hotel. Un programma dove  si sono rese  protagoniste splendide ragazze del territorio e lo scenario della Murgia materana

Alla scoperta della bellezza paesaggistica tra l’ancestrale scenario dei Sassi ,  nonché dei  saperi e  sapori con l’obiettivo di valorizzare il territorio.

Venerdì scorso 28 luglio  presso il  Matera Hotel e nel cuore delle colline lucane si è tenuta la 4^ edizione di “Shooting Street Murgia MGL”, grazie alla cortese ospitalità della famiglia Castellano e al Dir. Commerciale Rosa Lentini, la trasmissione televisiva ideata e condotta dalla giornalista e presentatrice TV Maria Giovanna Labruna.

Protagoniste modelle/i : Miss Italia Matera e Basilicata 2019 Maria Zito assieme a Silvia Possidente, Claudia Tinelli, Morena Sasso e Morad Charlie sono stati gli interpreti di questa stupenda giornata. Come sempre la città di Matera, i materani e i turisti hanno fatto da cornice a questo grande spettacolo.  La direzione artistica è stata affidata alla stilista di fama internazionale Carmen Clemente di Ginosa che ha affascinato tutti con i suoi abiti gioiello made in Italy.

Il prestigio dell’Industria italiana – afferma Clemente – è dovuto a una serie di prodotti di eccellenza ai quali vengono riconosciuti: un alto livello qualitativo dei materiali utilizzati, stile raffinato, innovazione, cura dei dettagli, fantasia delle soluzioni adottate, capacità di durare nel tempo.

Da sinistra: Magia Giovanna Labruna; Claudia Castellano proprietaria –Rosa Lentini Dir. Marketing

Shooting Street Murgia ML è un programma di successo nazionale ed internazionale, che ha riportato sulle maggiori testate giornalistiche e in Tv, la Moda Made in Italy e la bellezza del territorio murgiano, tra gusto, tradizione, innovazione; gli scatti d’autore di professionisti del settore  hanno saputo catturare, nelle diverse tappe programmate, a partire da Altamura, Gravina, Cassano, Santeramo, Laterza, Ginosa, Ginosa Marina, Castellaneta, Matera e Miglionico nel Castello del Malconsiglio, ogni singolo istante incastonandolo come pietre preziose tutte le emozioni della giornata.

I fotografi Cesare Ricchiuti, Adolfo Carulli, Ciro Giuliani, Michele Basile provenienti dalla Puglia e dalla Basilicata hanno garantito con la loro professionalità il successo della trasmissione coordinati dal fotografo di fama nazionale il romano Emanuele Tetto. Per lui la fotografia è amore, amore per ciò che fotografa, che sia un volto umano oppure un paesaggio, un’animale oppure un oggetto. Seguire questa passione – racconta Tetto – mi ha portato a cambiare radicalmente la mia vita, un cambiamento importante.

Un “mood”/emozione studiato dall’Art Director Carmen Clemente, dalla Designer Dalila Recchia, Lina Carlen dell’azienda Carlen Food & Fashion, Emanuela Giovannelli Dream Hair di Santeramo che ha curato il look delle modelle, un lavoro certosino per garantire un ottimo risultato finale e la make-up artist Romina Apollaro.

M.G. Labruna – on. Massimo Romagnoli – la stilista Carmen  Clemente

Presente anche l’imprenditore e on. Massimo Romagnoli con la sua linea di cosmesi ESSEline un marchio made in Italy che fin dagli esordi ha saputo affermarsi sul mercato internazionale, interpretandone e anticipandone le esigenze, grazie alla produzione di prodotti naturali all’avanguardia, originati dalla combinazione di nuove idee, passioni e principi attivi, scegliendo materie prime con l’obiettivo di offrire qualità.

Con la mia presenza a Matera in occasione della trasmissione “Shooting Street Murgia MGL” – ha dichiarato l’on. M. Romagnoli  – ho voluto rendere noto che intendo diventare il rappresentante per la valorizzazione delle imprese del Mezzogiorno, una terra ricca di risorse  con tante opportunità mai sfruttate. Attraverso i Fondi Europei – ha concluso –  utilizzeremo queste risorse per mettere in atto progetti di sviluppo, con l’intento di fermare la fuga di cervelli all’ estero e far diventare un sogno realtà per tanti giovani imprenditori del Sud Italia.

A breve l’ideatrice della trasmissione la giornalista Maria Giovanna Labruna, renderà noto la seconda tappa della 4^ edizione della trasmissione.