Disoccupazione e nuovi saperi in Puglia

Diritti & Lavoro

“C’è una disoccupazione diretta, una disoccupazione di ritorno, una disoccupazione latente”. Ha dichiarato Pierfranco Bruni, candidato presidente Regione Puglia per Fiamma Tricolore. “La Puglia vive oggi un disagio occupazionale che attraversa trasversalmente i tre parametri e incide fortemente in una fascia generazionale che non ha mai trovato la possibilità di una prima, se pur precaria, occupazione. Abbiamo l’obbligo di affrontare questo drammatico problema anche perché ci troviamo di fronte ad una disoccupazione giovanile altamente professionalizzata. Questo significa che occorre professionalizzare anche la qualità del lavoro.

Ecco perché insisto sulla cultura perché ormai ogni tipologia occupazionale deve poter esprimere competenze specifiche verso quei nuovi saperi di cui la società moderna ha bisogno. Propongo un progetto che leghi economia e competenze, sviluppo territoriale e rapporti europei. Una pianificazione che tenga conto di realtà eterogenee e delle risorse vocazionali in una geo politica dei saperi che guarda agli investimenti per campi specifici”.