Esiste dio? Certo che esiste ! Ma non può che essere quello unico di Papa Francesco

Cultura & Società

E l’ unione europea cosa rappresenta?

Mario Marzano

Su La Reppublica, Eugenio Scalfari disquisisce su cosa hanno rappresentato le religioni nell’arco dei millenni, mentre secondo il mio parere le religioni attraverso i secoli sono servite per tre funzioni umane:  distruggere imperi  e crearne altri, infatti il Cristianesimo di fatto, ha  fatto implodere l’ impero romano d’ occidente; per fare guerre, e per sostenere moralmente l’ essere umano nella sua lunga preistoria e storia, dove ne ha fatte di tutti i colori e ne ha subito altrettante; non so se i mancanza di questo sostegno morale, e in alcuni momenti storici in mancanza di molta cultura, l’uomo ce l’avrebbe  fatta a giungere dove è arrivato.

Quindi la battaglia secondo me ideologica che sta combattendo papa Francesco, è una battaglia epica, lui partendo da un principio che ha prima vista sembrerebbe semplice , e cioè CHE ESISTE UN UNICO DIO a cui ci si dovrebbe rivolgere, i dogmi e il resto delle varie religioni esistenti sul globo terrestre che si richiamano ad un unico Dio creatore del cielo e della terra passerebbero in secondo piano.Io penso che in futuro non ci sarà alcun Papa che la penserà allo stesso modo, ecco perchè Francesco trova  molta resistenza tra i Cardinali e Vescovi che detengono parte di potere all’ interno del Vaticano ed oltre, oltre alle perplessità di alcuni fedeli osservanti.

Adesso veniamo all’ UNIONE EUROPEA attuale, se lasciamo stare le sia pur importanti faccende economico- sociali, bisogna dire che nell’ arco dei secoli è uno dei pochissimi esperimenti di unioni laiche riuscite, non  a caso ha prodotto più di sett’ anni di pace e di media prosperità economico – sociale rispetto ai secoli precedenti in un continente dove le guerre e le divisioni profonde sono state all’ordine del giorno. Questo fatto  sta suscitando invidia e preoccupazione in tutto il mondo dove si gestisce il potere reale. infatti la famosa BREXIT, secondo il mio parere, è stata voluta proprio perchè un’ Europa forte , pacifica e soprattutto democratica non è ben vista in giro come vero punto di riferimento globale.A questo proposito  a lungo andare, se l’ INGHILTERRA in futuro non trovasse la strada politica di rientrare in un modo o nell’ altro dalla finestra in Europa, per la storia travagliata che si ritrova, potrebbe diventare un fattore di instabilità politica mondiale.

Mario Marzano