La Margherita Sport e Vita presenta “Athletes Go Further in Life”

Sport & Motori

Martedì 25 agosto, nel palazzo delle Arti Beltrani di Trani, si presenta l’importante progetto europeo. 

Martedì 25 Agosto 2020, a Trani, dalle ore 18, nella splendido Palazzo delle Arti Beltrani, la bandiera a stelle dorate farà da cornice alla presentazione del Multiplier Sport Event (evento necessario a condividere in maniera ampia i risultati intellettuali) di “Athletes Go Further in Life“, progetto europeo finanziato nell’ambito del programma Erasmus+ Sport Action Collaborative Partnership, con l’obiettivo di trasformare giovani atleti laureati dai 18 ai 24 anni, in esperti Istruttori Sportivi a livello internazionale. Tale procedura avverrà attraverso un programma di Formazione professionale presso il Centro studi M.A.R.A di Oradea (Romania); si confronteranno in totale 25 atleti con gli stessi skill professionali e accademici di Turchia, Ungheria, Portogallo, Romania e Italia.

Spartaco Grieco, presidente della “Margherita Sport e Vita”

In un periodo difficile come quello segnato dalle vicende Covid, il settore dei programmi Europei rappresenta uno dei pochi filoni economici in cui è possibile trasformare le buone idee in concrete e produttive opportunità per il territorio circostante. Tutto ciò accade nel territorio di Margherita di Savoia grazie alla partecipazione dell’Associazione Sportiva di pallacanestro, Asd Margherita Sport e Vita, leader italiana nel settore dei programmi Erasmus+, attraverso il quale sono stati finanziati dalla Agenzia Europea EACEA i diversi progetti gestiti in collaborazione con importanti stakeholders europei.

Così il Project Manager Spartaco Grieco, presidente della MSV Basket, orgoglioso di questo risultato: “il progetto AFL ha, come focus principale, lo sviluppo delle competenze all’interno del settore della Doppia Carriera; oggi chi fa Sport a livello professionistico e amatoriale non può prescindere da un percorso di studi a livello accademico in un contesto internazionale. Importanti studi e ricerche dimostrano come l’Italia sia un fanalino di coda in questo contesto, rispetto a paesi come Inghilterra, Portogallo, Francia, Lituania, solo per citarne alcuni. L’Asd Margherita Sport e Vita, attraverso ben otto progetti finanziati nel settore della Dual Career, rappresenta un punto di riferimento internazionale per le Best Practice acquisite in questo settore, citando alcuni dei progetti attualmente operativi come YODA, BLA, BASKI, DCJA e lo stesso AFL”. 

Durante il convegno, verranno presentati i cinque “Top Athletes” del territorio pugliese (Daniele Falco, Valeria Iacobellis, Aldo Virgilio, Bartolo Pellegrini ed Enrico Lioce), tutti laureati in Scienze Motorie e  selezionati attraverso una procedura concorsuale per continuare il secondo degli “Obiettivi Intellettuali”, trasferendosi poi nella citta rumena per un totale di otto giorni. Naturalmente, è stato predisposto un “piano di emergenza” per contrastare le difficolta del Covid-19, organizzando lo stesso programma di studi tramite modalità E-Learning.