Puglia Fuori Rotta

Diritti & Lavoro

Un viaggio alla scoperta delle meraviglie di Puglia

BARI – Oltre due milioni gli account raggiunti su Facebook. Più di 1 milione di visualizzazioni dei video in poco più di 10 giorni di viaggio, anche da gente lontana che saluta la Puglia e segue i video anche da Singapore. Sono questi i numeri di  Puglia Fuori Rotta, il viaggio alla scoperta delle meraviglie di Puglia, a bordo del Vostok 100k, il vascello d’acciaio del 1982 su cui viaggia Lorenzo Scaraggi, giornalista,  regista e videomaker pugliese. Il viaggio è iniziato da 11 giorni e ha già affezionato una community enorme che aspetta ogni giorno il suo racconto fatto di foto, dirette sui social e video, uno al giorno. Due volte a settimana, poi, vengono pubblicati i video racconti delle persone più incredibili incontrate durante il viaggio.

Puglia Fuori Rotta è un progetto pensato da Lorenzo Scaraggi, insieme a Pugliapromozione ed  è una delle iniziative della campagna di comunicazione dell’Agenzia Pugliapromozione

“ Puglia Riparti dalla meraviglia”, destinata al mercato italiano. Ne fanno parte fra l’altro anche un video realizzato dal regista Alessandro Piva e il programma realizzato da Toti e Tata “Vacanze Pugliesi”.

Quella che viene promossa dalla nuova campagna è una Puglia che meraviglia, che può fare la differenza.

E Lorenzo Scaraggi la racconta in lungo e in largo in oltre trenta tappe che si concluderanno il 14 agosto. Un viaggio alla scoperta di una Puglia autentica, inedita per i turisti italiani e insieme un viaggio dietro casa, per i pugliesi, che stanno scoprendo la Puglia, si stanno segnando le tappe di luoghi che non conoscevano e che, invece, sono a portata di mano, mozzafiato, ricchi di bellezza, cultura, e storie da raccontare.

Durante il suo viaggio Scaraggi racconta i luoghi ma anche le persone più incredibili che incontra e gli ospiti che studiano il territorio e lo raccontano in diretta. Una di queste è zia Assuntina, che dal suo angolo di paradiso, a Faeto, ha regalato lezioni di francoprovenzale a Lorenzo. La partecipazione dei pugliesi è alta e molti scrivono a Scaraggi per invitarlo o per incontrarlo.

Partito dai Monti Dauni, Puglia Fuori Rotta ha fatto tappa nel paese più piccolo di Puglia, Celle San Vito, per poi dirigersi verso Bovino, Castelluccio Valmaggiore, Faeto, Ascoli Satriano, Orsara e Sant’Agata di Puglia, Castel Fiorentino, per poi puntare al Gargano, dove ha raccontato, il lago di Varano in kayak, la Foresta Umbra, gli Eremi di Pulsano, e la necropoli paleocristiana di Vieste.

Ieri, invece, il viaggiatore e storyteller Scaraggi ha fatto tappa a Canosa e, nei prossimi giorni, scenderà ancora più a sud, fino al Salento.

Se non volete perdervi le dirette, le foto e i video racconti del viaggio, vi basterà seguire gli account Facebook, Instagram e Youtube di WeAreinPuglia e Lorenzo Scaraggi – Vostok 100k.

Il viaggio in real time, invece, lo trovate nelle stories di Instagram di WeAreinPuglia.

Tutti i luoghi visitati sono indicati con le coordinate geografiche che, alla fine del viaggio, delineeranno una mappa su My Maps, facile da condividere e ripercorrere.

Buon viaggio e buona Puglia a tutti!